L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Latte senza lattosio

Nome: Francesco
Età del bambino:
Sesso:
Comune: Frignano
Area tematica: Altro
Domanda: Salve, mio figlio di 8 anni assume circa 750/1litro di latte (senza lattosio) al giorno tra colazione, merenda e spuntino prima di andare a letto. Non ha problemi di peso ma quello che mi preoccupa è il calcio visto che ai tempi delle bisnonne si diceva non facesse crescere in altezza. E’ una sciocchezza o c'è da preoccuparsi? Grazie
marina-cammisa pediatra - alimentazione bambini by coop

Dott.ssa Marina Cammisa

Pediatra

Gentile Claudia, mi incuriosisce della sua mail il fatto che Francesco assuma latte privo di lattosio, dato che l’intolleranza a questo zucchero non è così frequente, in Italia. Se fosse solo per una sua scelta, non è condivisibile. Infatti, così facendo, riduce sempre di più le lattasi, enzimi presenti sulla mucosa intestinale la cui presenza è condizionata da alimenti contenenti lattosio, che digeriscono questo disaccaride. Questo significa che la eventuale reintroduzione del latte con lattosio dovrebbe essere fatta lentamente, così da indurre nuovamente la produzione di lattasi. In più rischia che l’assunzione di formaggi freschi o alimenti che contengono lattosio possano fare male a Francesco. Sulla questione dell’altezza sorvolerei, dato che è certamente frutto di immaginazione.

Piuttosto un eccesso di latte (che è un cibo a tutti gli effetti) potrebbe comportare una riduzione di appetito, con l’instaurarsi di uno stile di alimentazione squilibrato. Per questo credo che la quantità di latte andrebbe progressivamente portata non al di sopra dei 400 ml al giorno.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio