L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

L’importanza di una dieta varia ed equilibrata

Nome: Tony
Età del bambino: 8 anni
Sesso: maschio
Comune: NAPOLI
Area tematica: Altro
Domanda: Buongiorno, gentilmente vi vorrei chiedere se è possibile sapere quale integratore prendere per mio figlio che gioca a calcio 4 volte a settimana. Ha 8 anni. Da un po’ di tempo lo vedo giù di tono, sia a calcio che con lo studio, come se non riuscisse più a concentrarsi. Grazie, attendo la vostra risposta.
marina-cammisa pediatra - alimentazione bambini by coop

Dott.ssa Marina Cammisa

Pediatra

Gentile Mary, credo non sia mai successo che da questo sito sia stato consigliato un integratore generico, buono a tutti gli usi, che rinvigorisca e migliori le performance scolastiche e sportive dei bambini. Quando vi è un calo delle prestazioni è giusto chiedersi se i bambini non siano troppo sotto tensione per le loro tante attività o se non è insorto un problema nuovo da indagare. Infatti, in questi casi, è buona norma fare gli esami ematochimici di routine, soprattutto per escludere una eventuale carenza di ferro o un malassorbimento o una malattia virale che decorra anche in assenza di altri sintomi, come spesso succede, ad esempio, per la mononucleosi. La vera integrazione alimentare, efficace e utile, è rappresentata da una dieta varia ed equilibrata, che tenga conto delle necessità energetiche di Tony, che ha un impegno sportivo intenso (4 volte a settimana), e che sia ricca di verdure e frutta per un apporto adeguato di vitamine e minerali. Non sottovaluti naturalmente l’aspetto emotivo: indaghi sulla volontà del bambino di continuare con questo sport o se non sia successo qualcosa a scuola o in palestra che giustifichi questo suo atteggiamento. Mi faccia sapere.

 

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio