L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Linguaggio bambini, difficoltà con le prime parole

Nome: Luca
Età del bambino: 21 mesi
Sesso: maschio
Comune:
Area tematica:
Domanda: Sono un po’ preoccupata perché ancora non parla molto, dice pochissime parole. Oltre a questo in questi ultimi giorni non mangia molto. Pesa 11,5 kg ed è alto 83 cm, quando è nato pesava 2,9 kg ed era lungo 50 cm. Cosa mi consigliate per il peso, ma sopratutto perché ancora non parla bene?
Linguaggio bambini, difficoltà con le prime parole

Dott.ssa Maria Anna Tomaselli

Dietista

Il peso e la lunghezza del suo bambino sono praticamente perfetti. Infatti, come peso si trova appena al di sopra del 50° percentile e come lunghezza appena al di sotto del 50° percentile, per cui non ha niente da preoccuparsi. Per quanto riguarda invece lo sviluppo del linguaggio posso tranquillizzarla dicendo che molti bambini per pigrizia a due anni non parlano. Per questo è importante spingere il bambino ad esprimersi e fare finta di non capirlo quando tenta di comunicarci qualcosa con i gesti. Le faccio un esempio: se suo figlio ha sete non gli dia subito l’acqua quando lui la indica, ma spingiamolo a dire “mamma voglio acqua”. È importante inoltre che suo figlio stia con altre persone, adulti e bambini, che non siano i genitori che lo capiscono “a volo” aumentando così la loro innata pigrizia. Alla televisione che fa da sotto fondo alle nostre giornate, preferite la lettura dei libri. Ci sono tantissimi libri che insegnano ai bambini piccolissimi ad associare una parola ad una immagine. Giocando con voi e gli altri, il bambino comincerà a capire che è bello parlare e farsi capire. Se dopo i 2 anni e mezzo vostro figlio non parla ancora rivolgetevi al vostro pediatra che certamente saprà indirizzarvi.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio