L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Mia figlia a casa del mio ex marito mangia tanto e male. Cosa devo fare?

Nome: Gioia
Età del bambino: 8
Sesso: femmina
Comune: sassoferrato
Area tematica: Sano sviluppo
Domanda: Salve, mia figlia è una bambina di genitori separati. Quando va a casa del padre mangia senza sosta, mangia molto velocemente e beve bibite gasate. E' sovrappeso e io non so se devo rivolgermi a una nutrizionista per farmi consigliare una dieta adeguata. Presto comincerà ad andare in piscina. Come devo fare per renderla consapevole che mangiare in questo modo è sbagliato?
Mia figlia a casa del mio ex marito mangia tanto e male. Cosa devo fare?

Dott.ssa Maria Anna Tomaselli

Dietista

cara mamma Stefania, la sua situazione è abbastanza delicata e purtroppo è molto comune nelle famiglie di separati. Il primo consiglio è quello di parlare con suo marito, anche se sono certa che lei lo abbia già fatto. Anche se non mi scrive quanto pesa Gioia, il secondo consiglio è quello di rivolgersi ad uno specialista, anche nel caso in cui il sovrappeso fosse lieve. E, se possibile, l’ideale sarebbe andarci insieme al papà di Gioia, per poter aiutare la vostra piccola insieme. Gioia ha solo 8 anni e la responsabilità della sua salute è di entrambi i genitori. Il mangiare “senza sosta e velocemente” come mi descrive lei, mi preoccupa un po’. Potrebbe essere la manifestazione di un disagio psicologico, o semplicemente la bimba si annoia a casa del papà. Forse ci sono i nonni paterni che la viziano … Come vede la situazione che state vivendo è complicata. Non si vergogni a chiedere aiuto, sia da un punto di vista dietologico che psicologico. Un abbraccio e se lo desidera mi riscriva.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio