L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Mia figlia di un anno mangia poco e preferisce il latte, cosa faccio?

Nome: Emma
Età del bambino: 1 anno
Sesso: femmina
Comune:
Area tematica: Preparazione pappe
Domanda: Salve, ho una bimba di 1 anno che adesso mangia pochissimo. Quando ho iniziato lo svezzamento mangiava con piacere. Ha sempre accettato i cibi nuovi. Di pastina ne mangia 2 cucchiaini facendo tante storie e alla fine sono costretta a darle il latte. Quando si ammala vuole solo il latte. Come devo fare? Grazie
Mia figlia di un anno mangia poco e preferisce il latte, cosa faccio?

Dott.ssa Maria Anna Tomaselli

Dietista

cara mamma Fabrizia, capita spesso che i bambini molto piccoli, quando si ammalano, preferiscano consumare il latte, per vari motivi: perché nutre e disseta, perché è facile da ingoiare, per il suo sapore dolce e perché rappresenta da sempre un alimento “consolatorio”. Bere solo latte può andare bene per poco tempo (appunto nel caso di una malattia passeggera), ma continuarlo ad offrire come alternativa al pasto è sbagliato e diseducativo. Emma, infatti, lo preferisce e non si impegna più di tanto a consumare il pasto preparato dalla sua mamma. Dal momento che le abitudini alimentari si stabiliscono proprio nei primi anni di vita, è davvero importante che lei non offra più il latte come alternativa al pasto rifiutato. Nella sua lettera, inoltre, mi parla di pastina. Dopo un anno di età può passare a ricette e formati diversi di pasta per stimolare la curiosità di Emma a cibi e sapori nuovi. La pastina può essere sostituita con conchigliette, pennette, paternoster o ditalini. Anche i condimenti dei primi possono essere svariati: con i legumi, con le verdure, con la carne o il pesce, ecc… Se lo desidera, può navigare nel nostro sito e prendere tanti spunti per nuove ricette nella rubrica “Ricette per bambini” (    ). Mi riscriva, se lo desidera, e mi faccia sapere come va.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio