L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Mio figlio di 4 mesi non vuole solo frutta. Cosa devo fare?

Nome: Davide
Età del bambino: 4 e 1/2
Sesso: maschio
Comune: Aci Castello (Ficarazzi)
Area tematica: Allattamento e divezzamento
Domanda: Salve, la contatto perché da qualche mese il mio bimbo di 4 mesi e mezzo, peso 4,830 per 64 cm, fa un sacco di storie quando deve mangiare il latte di crescita anche provando varie marche. Fa invece festa quando arriva il momento della frutta, gradisce molto. La mia pediatra dice che è ancora presto per lo svezzamento, lei invece cosa mi consiglia? Il bimbo è nato alla 39 settimane pesava 3 kg 140 ed era lungo 51 cm. Grazie
Mio figlio di 4 mesi non vuole solo frutta. Cosa devo fare?

Dott.ssa Maria Anna Tomaselli

Dietista

Cara mamma Maria Grazia, il suo piccolino si trova molto sopra il 97° per la lunghezza e sopra il 50° percentile per il peso. Significa che è molto lungo per la sua età e che ha un peso leggermente superiore agli altri bambini della stessa età. Il calcolo del BMI, il rapporto tra peso e altezza, ci mostra però una situazione sotto il 3° percentile, cioè di sottopeso. Nella sua lettera parla di latte di crescita, ma sicuramente si riferisce al latte formulato, e più esattamente al formula 1. Il latte di crescita, infatti, va dato solo dopo il primo anno di età, mentre dai sei mesi ai 12 mesi è consigliato il latte formula 2. Come la sua pediatra, anche io consiglio di aspettare qualche altra settimana per lo svezzamento. Inoltre stia attenta con la frutta. Probabilmente Davide è attratto dalla novità della frutta, ma la frutta non sostituisce assolutamente un pasto, sia in termini calorici che nutrizionali. Per evitare importanti carenze nutrizionali io le consiglio di insistere con un buon latte artificiale in attesa che cominci il divezzamento. Ne riparli con la sua pediatra e, se lo desidera, mi riscriva.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio