L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Mio figlio ha il reflusso gastro esofageo, un consiglio

Nome: Francesco
Età del bambino: 13 mesi
Sesso: m
Comune: Sestu
Area tematica: Sano sviluppo
Domanda: Salve, vi scrivo perché vorrei un consiglio. Mio figlio sin da piccolo a avuto problemi nel senso che vomitava latte e tutti i liquidi, abbiamo fatto vari accertamenti e soffre di reflusso gastro esofageo. Ora ha 13 mesi e sto cercando di farli mangiare cibi solidi, ma non riesco perché pur avendo 8 dentini non mastica e poi vomita. Come devo comportarmi? Cosa mi consigliate?
Mio figlio ha il reflusso gastro esofageo, un consiglio

Dott.ssa Maria Anna Tomaselli

Dietista

Gentile mamma Annalisa, immagino quanto sia difficile vivere il problema del piccolo Francesco. Ma prima di darle un consiglio devo farle delle domande. Lei mi scrive che il reflusso è comparso “sin da piccolo”, e siccome mi parla di liquidi e latte, intuisco che è un problema che forse Francesco ha avuto fin dalla nascita. Sarebbe stato utile che lei mi riportasse un po’ la storia del suo peso e quanto pesa ed è alto oggi, per capire la gravità del problema. Di solito, con una giusta terapia farmacologica e con il divezzamento che prevede cibi più consistenti, la situazione migliora. Francesco, invece, ha 13 mesi e lei mi scrive “sto cercando di fargli mangiare cibi solidi…”, ora? Non avrebbe dovuto cominciare già da tempo? Forse per questo il piccolo non ha ancora imparato a masticare…che ne pensa? Possibile che nessun specialista le ha consigliato di passare ad un’alimentazione  più consistente e meno liquida e brodosa? Mi riesce difficile pensarlo. Un’altra domanda che vorrei farle è questa: Francesco vomita tutte le volte che mangia? Perché se fosse così, la prima cosa da fare è quella di rivolgersi allo specialista e cambiare terapia e/o dosi. Il vomito, inoltre, è un sintomo che ha una forte valenza emozionale. Per cui le consiglio di cercare di non agitarsi (è difficile, lo so) e di “sminuire il momento” riprendendo il momento del pasto il più serenamente possibile.  Se le fa piacere mi riscriva dandomi le informazioni che le ho chiesto. A presto.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio