L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Mio figlio è pigro e ghiotto di pasta. Cosa fare?

Nome: Andrea
Età del bambino: 4
Sesso: maschio
Comune: fregona
Area tematica: Le giuste quantità
Domanda: Buongiorno, mio figlio Andrea compirà 4 anni fra pochi giorni. E' alto 106 cm e pesa 20,5 kg. Secondo il bimbometro risulta in sovrappeso. Sono un po' preoccupata perché ha molto appetito ed è un po' pigro. Tenete presente che non ho l'abitudine di dargli bibite zuccherate o tanti dolci, ma non so se devo ridurre le quantità di pasta (gli piacciono molto i primi piatti). Grazie.
Mio figlio è pigro e ghiotto di pasta. Cosa fare?

Dott.ssa Maria Anna Tomaselli

Dietista

Cara mamma Franca, giustificare il sovrappeso del suo Andrea non risolve il problema e, come vede, non le toglie la sua preoccupazione. Allora che fare? Non rimane che “agire” per cambiare la situazione. E la soluzione sta proprio nelle giustificazioni che dà ai chili di troppo di suo figlio. Andrea è pigro? Bene, fate insieme delle passeggiate; può, per esempio, dare appuntamento alle altre mamma al parco giochi in modo che Andrea giochi con gli altri bambini, invece di annoiarsi a casa. Andrea è ghiotto di pasta? Riduca la pasta gradualmente e aumenti il volume nel piatto preparando pasta con la verdura e i legumi. Inoltre stia attenta ai condimenti come olio e formaggio grattugiato. È importante che Andrea non si sazi solo di pasta, ma completi i suoi pasti con carne, pesce, legumi e consumi giornalmente frutta e verdura. Solo un’alimentazione varia ed equilibrata gli permetterà di introdurre tutti i nutrienti importanti per la sua crescita.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio