L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Un’età ossea molto ritardata difficilmente è dovuta solo ad alimentazione inadeguata

Nome: Alice
Età del bambino: 5
Sesso:
Comune: Bologna
Area tematica: Altro
Domanda: Buonasera Dottore, le scrivo per avere chiarimenti su una questione che mi preoccupa molto. La pediatra di mia figlia dopo l’ultimo controllo ci ha prescritto la radiografia per determinare l’età ossea. Mia figlia è sempre stata magrolina e non una gran mangiatrice, tranne che nell’ultimo periodo. Dai risultati è venuto fuori che la sua età ossea è di 3 anni. Mia figlia farà 6 anni a fine anno. Cosa devo pensare? Come mai tanta differenza? io sono alta 1,55 e mio marito 1,80. Grazie
Un’età ossea molto ritardata difficilmente è dovuta solo ad alimentazione inadeguata

Dott.ssa Alessandra Piedimonte

Medico Chirurgo esperta in Nutrizione Pediatrica

Cara Laura il divario tra l’effettiva età di Alice e la sua età ossea è in effetti piuttosto ampio. Improbabile che tale divario sia esclusivamente legato a problemi di alimentazione, nel senso che anche uno scarso appetito e quindi un inadeguato introito difficilmente comportano un tale “ritardo” nella crescita. Certo l’alimentazione fa la sua parte ma in questo caso forse più in associazione a problemi di ordine endocrinologico o per scarso assorbimento (malassorbimento) dovuto ad esempio a patologie gastrointestinali o di altra origine. Di certo in ogni caso è opportuno che lei si rivolga al suo pediatra, così da approntare una serie di accertamenti ulteriori. Ci tenga informati.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio