L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

E’ nato piccolino, crescerà?

Nome: Tommaso
Età del bambino: 22 giorni
Sesso: maschio
Comune: Portomaggiore
Area tematica: Sano sviluppo
Domanda: Buongiorno, vorrei capire se mio figlio è troppo piccolo. E' nato alla 38esima settimana con un'altezza di 46 cm e un peso di 2.470 grammi. Io e la mamma non siamo dei giganti! La mia domanda è se necessariamente un neonato che nasce minuto rimarrà "piccolo" anche da adulto o può avere slanci di crescita successivi. A 22 giorni, partendo dopo il calo fisiologico da 2.325 grammi, ne pesa 3.110!
dott. federico mordenti pediatra - alimentazione bambini by coop

Dott. Federico Mordenti

Medico Specialista in Scienza dell’Alimentazione

Caro papà Riccardo, stia pur tranquillo, Tommaso è nato piccolino, ma con peso e altezza accettabili specialmente per la 38° settimana. Anche l’accrescimento riferito nelle prime 3 settimane appare assolutamente adeguato. Sicuramente poi la costituzione dei genitori è un elemento importante per valutare correttamente le proporzioni di un bambino, ma, in verità, nulla vieta che Tommaso diventi ben più alto di lei e sua moglie o anche più robusto. Anzi è importante che lei sappia che i bambini nati di basso peso hanno una tendenza maggiore all’obesità in età successive, ma questa tendenza si riduce nei bambini con un buon allattamento materno. In quest’ottica forzare l’incremento del peso non risulta salutare, né dare aggiunte (se non strettamente necessario e su parere medico), né anticipare lo svezzamento come vediamo talvolta fare. Tanti auguri!

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio