L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Obesità infantile: a che età iniziare la dieta?

Nome:
Età del bambino: 20 mesi
Sesso: femmina
Comune:
Area tematica: Movimento e stili di vita
Domanda: Mia figlia è alta poco meno di 90 cm e pesa quasi 16 kg. Che si fa con una bimba di questa età, si può già metterla a dieta? Io e mio marito e il mio primo bimbo siamo piuttosto magri, ma i nonni non proprio e temo abbia ereditato da loro l’obesità. Quando è possibile iniziare una dieta? Sono disperata anche perché lavorando, la bambina fa merenda a scuola la mattina e coi nonni al pomeriggio che non capiscono il problema!
dott. federico mordenti pediatra - alimentazione bambini by coop

Dott. Federico Mordenti

Medico Specialista in Scienza dell’Alimentazione

Dieta vuole dire stile di vita, ovvero l’insieme delle scelte alimentari e di comportamenti che dovrebbero essere da subito corretti per ottenere un sano accrescimento. In quest’ottica è evidente che anche a 20 mesi si possa attuare un insieme di correzioni finalizzate a ridurre l’eccesso di peso della sua bimba. Scuola e nonni è necessario che si adeguino. Per quanto riguarda la scuola l’importante è sottolineare alle educatrici di non dare aggiunte al normale vitto o spuntini previsti dal dietetico scolastico; capita infatti che il piacere di soddisfare l’appetito di un bimbo vorace porti ad eccessi assolutamente dannosi. Per quanto attiene i nonni anche in questo caso vanno fortemente sensibilizzati ricordando che è assolutamente falso che più un bimbo pesa più è sano. Potrebbe in tal senso essere utile un incontro con il pediatra di base per rivedere – anche in presenza dei nonni – quali sono i quantitativi adeguati per una bimba di 20 mesi e quali sono gli alimenti che è opportuno limitare.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio