L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Omogeneizzato o fresco?

Nome: Giorgia
Età del bambino: 5 mesi e 1/2
Sesso: femmina
Comune: rozzano
Area tematica: Preparazione pappe
Domanda: Buona sera, Giorgia ha iniziato a mangiare la pappa del mezzogiorno al compimento del quinto mese sotto indicazione della pediatra e devo dire che ha gradito moltissimo. Tutt' ora non abbiamo alcun problema, i primi giorni solo brodo di verdura e crema di riso, poi con l'aggiunta delle verdure passate e infine le ho aggiunto la carne. Essendo io non proprio contraria ma neanche a favore dell' omogeneizzato o liofilizzato, preferisco darle la carne fresca, ovviamente solo la carne bianca per ora e passata finemente. Ora, Giorgia non ha problemi e la pediatra mi ha detto che va benissimo darle da subito la carne fresca ma sento molte persone che mi danno della pazza perché a loro parere la carne fresca non essendo trattata è più pesante e poco digeribile. Ripeto Giorgia non ha alcun problema anzi darle da mangiare è un piacere, il dubbio è il mio meglio omogeneizzato o carne fresca? Grazie
Omogeneizzato o fresco?

Dott.ssa Alessandra Piedimonte

Medico Chirurgo esperta in Nutrizione Pediatrica

Cara Manuela, è sempre bello sentire di bimbi che non fanno fatica a mangiare e anzi sembrano gradire tutto. Venendo al suo dubbio, il prodotto fresco è sovrapponibile qualitativamente all’omogeneizzato, così come al surgelato, quello che però ahimè fa la differenza soprattutto nel delicato periodo di inizio dell’alimentazione complementare è la filiera del controllo degli alimenti. Gli alimenti per l’infanzia, infatti, hanno una legislazione differente rispetto a quelli dell’adulto (anche del biologico) essendo sottoposti a dei controlli molto più accurati e stringenti. Lo sapeva ad esempio che, per legge, negli alimenti per l’infanzia qualunque contaminante o non è proprio consentito (a differenza dei cibi che mangiamo noi!) o al massimo è tollerato se a livelli di 1/10 rispetto a quelli permessi per l’adulto? Quindi in realtà il discorso non sta nella “pesantezza” o digeribilità dell’alimento, ma nella sicurezza. Il mio personale consiglio è dunque quello di usare gli omogeneizzati industriali, almeno ancora per un po’ di mesi.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio