L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Palato stretto: dentosofia o ortodonzia tradizionale?

Nome: Giovanna
Età del bambino: 5 anni
Sesso: femmina
Comune:
Area tematica: Altro
Domanda: Buongiorno sono il papà di una bimba di 5 anni che ha il palato stretto, il dentista già mi ha consigliato di metterle l’apparecchio o un aggeggio simile che allarghi il palato, mentre c’è chi mi parla di dentosofia, una scienza (?) che ha un approccio ben diverso. Voi la conoscete, quale è la vostra posizione al riguardo? Mi hanno dato da leggere un libro, ma mi ha lasciato molto perplesso e non so con chi confrontarmi, il pediatra ha sempre troppo poco tempo e le altre mamme spesso sono vittime delle loro eccessive ansie. Molte grazie. Buona giornata.
dott. federico mordenti pediatra - alimentazione bambini by coop

Dott. Federico Mordenti

Medico Specialista in Scienza dell’Alimentazione

Caro Valerio, comprendo e condivido la sua perplessità, la dentosofia (dal latino dens, dente, e dal greco sophia, saggezza) diciamo che è una disciplina-filosofia sperimentale che possiamo annoverare tra le medicine alternative. L’efficacia di queste “terapie” è controversa e molto discussa nel mondo scientifico. Per dovere di scienza appunto, ho voluto verificare quante e quali pubblicazioni scientifiche (non libri divulgativi) fossero disponibili e, in effetti, non ho trovato un gran che. I pochi e datati studi francesi (anni Cinquanta e Sessanta, e ciò la dice lunga) poco possono garantire sull’efficacia di quest’intervento. Sono ovviamente ben disposto a cambiare parere se potranno invece essere prodotti studi seri, ampi e comparativi con metodiche già validate. Fino ad allora il mio consiglio accorato è di affidarsi ad un capace ortodontista che segua, banalmente, la medicina basata sull’evidenza. Cari saluti.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio