L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Pasto e attività fisica

Nome: vieri
Età del bambino: 3 anni
Sesso: maschio
Comune: roma
Area tematica: Movimento e stili di vita
Domanda: Il bambino va in piscina il sabato alle ore 10. Cosa deve mangiare per colazione? Può mangiare una merendina poco prima di entrare in acqua? Il bambino pesa 13 kg ed è alto 94 cm.
marina-cammisa pediatra - alimentazione bambini by coop

Dott.ssa Marina Cammisa

Pediatra

Gentile Daniela, dobbiamo trovare un equilibrio fra le esigenze nutrizionali e i tempi di attività. Quando il bambino va in piscina può abbondare con la prima colazione, fino al 30% delle calorie giornaliere in modo da avere più energia durante il nuoto. Quindi la colazione dovrebbe essere ricca in carboidrati e latte e derivati, quindi bene biscotti o fette biscottate e marmellata e yogurt. Naturalmente è importante che la colazione preceda l’attività fisica di almeno 2 ore. Assolutamente da evitare la merendina subito prima di entrare in acqua. Al termine della piscina buona cosa sarebbe, preparare una bella macedonia di frutta che Vieri potrà gustare mentre aspetta di poter uscire dall’ambiente caldo della piscina. Questo gli permetterà di rifarsi di un po’ di energia, soddisfare la sete e mantenere il giusto appetito per il pranzo che, ovviamente, sarà un po’ meno ricco del solito visto che abbiamo abbondato con la colazione.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio