L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Percentili bassi e costituzione familiare

Nome: Nathalie
Età del bambino: 3 anni e mezzo
Sesso: f
Comune: torino
Area tematica: Sano sviluppo
Domanda: Buongiorno, sono preoccupata per la crescita di mia figlia. La bimba pesa 12 kg e mezzo ed è alta 91 cm. Abbiamo fatto una visita auxologica ed è stata rimandata a giudizio a settembre. Abbiamo fatto anche gli esami del sangue per la tiroide, quelli per la celiachia ed è tutto nella norma. È una bimba sana e con ottime difese immunitarie, il mio dubbio è solo la sua crescita che è costante al 3° percentile. È possibile un suo parere? Grazie.
dott. federico mordenti pediatra - alimentazione bambini by coop

Dott. Federico Mordenti

Medico Specialista in Scienza dell’Alimentazione

Cara mamma Deborah, lo scarso accrescimento può derivare da molteplici fattori come la modalità alimentare, l’assetto ormonale e, non ultima, la familiarità. Si domandi innanzi tutto come siete voi genitori e come sono nonni e zii, se la costituzione è minuta è verosimile che Nathalie abbia preso da qualche parente. Mi sembra peraltro che sia ben seguita avendo effettuato tutti i test di base che si attuano in questi casi. Nel rinviarla ad una visita a 2 mesi i colleghi, immagino di un centro specialistico endocrinologico-auxologico, vorranno probabilmente controllare l’accrescimento in curva per valutare eventualmente la necessità di ulteriori approfondimenti (v. GH ed esami correlati). Ci tenga aggiornati.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio