L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Quando dire basta agli omogeneizzati?

Nome:
Età del bambino: 2 anni e mezzo
Sesso: femmina
Comune:
Area tematica: Educazione
Domanda: Ogni tanto, la bambina mangia omogeneizzati di carne per cena: le fanno ancora bene o non hanno più le sostanze nutritive giuste?
dott. federico mordenti pediatra - alimentazione bambini by coop

Dott. Federico Mordenti

Medico Specialista in Scienza dell’Alimentazione

Gli omogeneizzati sono prodotti utilissimi nello svezzamento per la sicurezza alimentare garantita, la rapidità di utilizzo e la facile porzionabilità, ma a 2 anni e mezzo è opportuno andare oltre, in modo che la bimba acquisisca una sana abitudine masticatoria e possa giustamente partecipare alla mensa familiare con un pasto strutturato in tre portate. Pertanto per completare la risposta alla sua domanda non è tanto una questione di “sostanza” (considerando che un omogeneizzato da 80g ha comunque 30g di carne) quanto di alimento adatto o meno allo stadio evolutivo della sua bimba, che ha bisogno invece di sperimentare consistenze diverse, sapori che cambiano a seconda del taglio di carne o della modalità di cottura o della ricetta: ciò apre la vista ad un orizzonte di varietà alimentare che è alla base del corretto accrescimento e dell’acquisizione di sane abitudini alimentari.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio