L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Quanta carne fresca?

Nome: Greta
Età del bambino: 15 mesi
Sesso: femmina
Comune: Zelo Surrigone
Area tematica: Le giuste quantità
Domanda: Buongiorno, sono la mamma di una bimba di 15 mesi, peso 9.9kg e lunga 79cm. Vorrei sapere se ciò che mangia è adeguato per la sua età. Al mattino fa colazione con 250 ml. di latte e 3/4 biscotti. Alle 13 pranza con 2 cucchiai di pastina rasi cotti nel brodo vegetale, un cucchiaio di verdure passate del brodo e 70/80gr di carne fresca o pesce omogenizzato, parmigiano e olio extravergine d’oliva. Alle 17 merenda con yogurt o frutta. Alle 19.30/20 cena sempre a base di latticini (ricotta, formaggino o formaggio spalmabile) con parmigiano, brodo vegetale con passato di verdure e crema multicereali, olio extravergine d’oliva. Alle 22 prende di nuovo 150 ml di latte. La bambina ha solo 2 denti ma, già da qualche mese, sta assaggiando un po' di tutto, nel senso che sia a pranzo che sera, le diamo sempre qualche "pezzo" del nostro pasto. La pediatra, giusto la settimana scorsa durante la visita di controllo, mi ha consigliato di togliere il latte alla sera, poiché troppo proteico, e di sostituirlo con la camomilla. Ringrazio anticipatamente per la cortese risposta.
Quanta carne fresca?

Dott.ssa Alessandra Piedimonte

Medico Chirurgo esperta in Nutrizione Pediatrica

Cara Marianna, innanzitutto mi trova in accordo con la sua pediatra sull’opportunità di togliere il latte della sera, ma sinceramente le consiglierei di non sostituirlo con la camomilla. Il consiglio è di iniziare lentamente a diluirlo con l’acqua in modo tale che pian pianino non sarà più latte, ma acqua e basta. Quanto al resto, l’alimentazione della sua bimba è troppo ricca di proteine in tutti i pasti: 70-80 g di carne fresca a questa età sono veramente troppi, calcoli che la grammatura giusta si attesta intorno ai 15-20 g! Dei formaggi della sera non mi dice la quantità, ma le dosi giuste sono sull’ordine dei 20 g, e solo 10 se si tratta di parmigiano. Noto inoltre che lei lo mette in entrambi i pasti: nessun problema, a quest’età, se ne mette “un pizzico” (che corrisponde a 1-2 g), ma se – come spesso accade – ne mettesse un paio di cucchiaini, consideri che è come se lei stesse dando 2 secondi a ogni pasto! Immagino che le sembreranno quantità ridicole, quelle che le sto dicendo, ma ricordi che la sua piccola Greta è solo una bimba e ha sì bisogno di crescere, ma non di eccedere. Si ricordi che un eccesso proteico in età infantile è stato ormai correlato da vari studi a un importante rischio di obesità in età adulta. E poi, per finire, mancano del tutto i legumi e l’uovo, entrambi ottime fonti proteiche alternative alla carne (basta mezzo uovo sodo un paio di volte a settimana, e 10 g di legumi secchi anche 3-4 volte a settimana). Se ancora non ha introdotto questi cibi, le raccomando di farlo al più presto. Se ha ulteriori dubbi non esiti a scorrersi le numerosissime risposte che già abbiamo dato su questo tema, e che trova tutte nei nostri archivi. In ogni caso, resto a disposizione se qualcosa non le fosse chiaro.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio