L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Quanta fretta nel divezzare!

Nome: Leonardo
Età del bambino: 5 mesi
Sesso: maschio
Comune: verona
Area tematica: Preparazione pappe
Domanda: Salve, vorrei sapere se è corretto il menù giornaliero seguente. 210 ml di latte artificiale di mattina; pappa con 180ml di verdure, mais e tapioca; merenda con frutta grattugiata oppure yogurt con frutta frullata (tutto il vasetto da 120gr?) e cena con latte artificiale 210 ml, per poi passare alla seconda pappa sempre da 180ml. Devo dargli latte anche dopo o è meglio finire con la pappa? Faccio presente che ora beve solo latte e alle 19.30 appena finisce dorme fino alle 9 di mattina. Sono molto dubbiosa! Grazie mille.
Quanta fretta nel divezzare!

Dott.ssa Alessandra Piedimonte

Medico Chirurgo esperta in Nutrizione Pediatrica

Carissima Monica, innanzitutto vorrei ricordarle che secondo l’OMS il divezzamanto dovrebbe essere iniziato dopo il 6° mese di vita (a tal proposito le consiglio anche il seguente articolo) soprattutto per un problema di eccesso di introduzione di proteine. Fortunatamente lei in parte riesce a contenere questo problema evitando di dare la carne e le consiglio di continuare così fino al 6° mese compiuto. Per quanto riguarda la quantità di latte artificiale (ancora di tipo 1, fino ai 6 mesi compiuti) che deve prendere Leonardo consideri che questa varia anche a seconda del peso e della lunghezza del suo bambino; in ogni caso le quantità variano tra i 160 e i 220 ml a poppata per 3-4 poppate/die considerando che Leonardo dovrebbe fare 4-5 pasti/die di cui, a questo punto dato che avete già iniziato con le pappe, inizialmente 1 di pappa e gli altri di latte. Visto però che avete già introdotto anche la merenda le consiglierei di mantenere solo la poppata della mattina e quella della sera. Le consiglio inoltre di aspettare ad introdurre la pappa della cena, non abbia fretta di divezzare il suo bambino, avrà tutto il tempo di mangiare come un adulto. Le consiglio infine di leggere anche l’articolo del Dott. Mordenti proprio sul divezzamento.

 

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio