L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Quanta pasta cucinare?

Nome: Pasquale
Età del bambino: 3 anni
Sesso: maschio
Comune: sant`anastasia
Area tematica: Le giuste quantità
Domanda: Mio figlio ultimamente vuole mangiare in quantità sproporzionate. È capace anche di ingurgitare 3 piatti di pasta. Cosa devo fare?
marina-cammisa pediatra - alimentazione bambini by coop

Dott.ssa Marina Cammisa

Pediatra

Gentile Maria, l’argomento privilegiato in questo sito è quello dell’educazione alimentare. Tutti noi insistiamo continuamente sul fatto che anche il rapporto con il cibo e con la tavola richiede delle regole che ogni genitore deve imporsi per poi trasmetterle ai propri figli. Nel suo caso mi viene da domandarle: “Ma se Pasquale mangia 3 piatti di pasta, lei per quante persone cucina?”. E non mi racconti la storia diffusissima che ha dei cani, per cui la grande quantità è giustificata dal fatto che loro mangiano gli avanzi: è evidente che così facendo i cani (per coloro che c’è l’hanno!) rimarrebbero sempre a digiuno, mentre anche i nostri amici a quattro zampe devono avere una alimentazione controllata. Tutto questo per dirle che deve cucinare la quantità di pasta che ritiene adeguata alla famiglia di cui circa una cinquantina di grammi (scarsi!) per Pasquale. In questo modo, dopo la distribuzione a tavola, non vi saranno quantità in eccesso che stimolino l’appetito del bambino. Naturalmente, riducendo il primo, è bene fare seguire una piccola porzione di secondo più un contorno di verdure e la frutta. Immagino che riportare il timone su questa sana abitudine alimentare, in questo momento, sarà piuttosto difficile, ma mi sembra che siamo ancora perfettamente in tempo. Qualche capriccio all’inizio sarà la pena da espiare per aver abbandonato il timone. Non si scoraggi e mi faccia sapere.

 

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio