L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Quanto uovo, quanti legumi?

Nome: Anna
Età del bambino: 8 mesi
Sesso: femmina
Comune:
Area tematica:
Domanda: Sono nel Regno Unito e qui i pediatri sono solo in ospedale per le emergenze, le indicazioni per lo svezzamento si riassumono in "tutto dai 6 mesi" ma nessuna indicazione sulle quantità, quindi vorrei chiedervi come proseguire con la mia piccola. Anna e' stata allattata al seno fino a 3 mesi, poi a causa di una mastite e rifiuto del seno, siamo passati alla formula. Il peso è andato dal 85esimo percentile al 98esimo (e me ne sento in colpa quindi almeno con lo svezzamento vorrei non sbagliare).Svezzata a 6 mesi ora segue questo schema, è alta 69cm e pesa 9.5kg :5.30 210ml latte formula 28.30 avena 15g o riso in polvere 5g e frutta 50g 13.00 verdure 100g e 15g carne o pesce a vapore, olio 1 cucchiaino16.00 yogurt greco bianco 80g con 30g frutta / 1 biscotto 19.00 verdure 100g, 1 formaggino o 1 cucchiaio di formaggio molle (ricotta, robiola) o parmigiano, avena/riso/miglio 15g oppure1 galletta di avena oppure 1/2 fetta di pancarrè tostato(Rifiuta tutte le pastine ma adora sgranocchiare le gallette!)21.00 180ml latte formula 2Non tollera le banane (vomita), mangia senza problemi altri frutti (mela, pera, mirtilli, mango, pesche), questa settimana vorrei introdurre uova e legumi ma non sono sicura delle quantità.Vi ringrazio in anticipo
Quanto uovo, quanti legumi?

Dott.ssa Alessandra Piedimonte

Medico Chirurgo esperta in Nutrizione Pediatrica

Gentile mamma Alessandra, le faccio innanzitutto i miei complimenti per essere riuscita ad organizzare con tanta accuratezza la giornata alimentare di sua figlia, nonostante l’aiuto pressoché inesistente dei pediatri inglesi (che peccato! Che occasioni perse di iniziare una corretta educazione alimentare…). Per prima cosa voglio dirle che complessivamente l’alimentazione che sta seguendo per Anna è equilibrata, ed anche contenuta, il che non mi pare male, tenuto conto della crescita in peso abbondante. Può sicuramente introdurre uova e legumi, a questo punto. Per le uova, oggi si consiglia di introdurre direttamente bianco e tuorlo insieme, avendo però l’accortezza di cuocerle “sode”; una quantità più che sufficiente almeno fino all’anno e mezzo è di mezzo uovo. Per i legumi, tutti sono utilizzabili, ed il quantitativo da usare per pasto (ma può sicuramente prepararne quantità più grandi che poi dividerà in porzioni e conserverà in congelatore) sono di 10 g (circa 1 cucchiaio) di legumi secchi, o 30 g (3 cucchiai) di legumi cotti. È vero che a legume diverso corrispondono quantità di proteine e ferro diverse, ma proprio l’uso a rotazione dei differenti legumi le assicurerà di fornire tutti i necessari senza impazzire con pesi diversi per ciascun legume. Buone pappe!

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio