L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Quota proteica e reflusso

Nome: Maria Chiara
Età del bambino: 13 mesi
Sesso: femmina
Comune: Tarquinia
Area tematica: Le giuste quantità
Domanda: Salve dottore, mia figlia ha 13 mesi, all'ultimo controllo più o meno una settimana fa pesava 9 kg per 75 cm di lunghezza. Vorrei chiederle un consiglio perché ultimamente mangia con meno appetito. Questo è il suo menù giornaliero: ore 8.00 6 misurini di latte di crescita, addensato con 4 misurini di crema ai cereali, per via del reflusso di cui soffre fin dalla nascita, e due biscotti tipo gentilini; ore 11.30 30 gr di pastina primi mesi o semolino, ha difficoltà nella deglutizione, il pediatra mi ha detto che nei bambini con il reflusso è piuttosto frequente, continua spesso a vomitare se la pastina non la inghiotte bene, 70 gr di carne preparata da me, brodo di carne o vegetale, con qualsiasi tipo di verdura, 1 cucchiaino di parmigiano e 2 di olio evo. Ore 16.00 alterno frullato con latte di crescita, 5 misurini + 3 di crema ai cereali + mezza banana oppure qualsiasi altro tipo di frutta, oppure mousse con 50 gr di ricotta + frutta + biscottino. Ore 19.30: 30 gr di crema ai cereali + 50 gr di formaggi tipo robiola, spalmabili, crescenza o stracchino, 1 cucchiaino di parmigiano, passato di verdura 1 cucchiaino e 2 di olio e un po' di frutta. Una volta la settimana le do 40 gr di prosciutto cotto fresco, 1 o 2 volte 80 gr di pesce fresco tipo merluzzo, branzino, salmone o sogliola e una volta a settimana un uovo biologico. Ho chiesto senza ottenere risultato al mio pediatra le giuste quantità dei legumi e quindi a occhio quando le do le minestrine di legumi metto 50 gr di piselli surgelati, 20 di pastina, 60 o 70 gr. di carne + parmigiano e olio, se metto ceci o lenticchie o fagioli invece di 50 gr ne metto 30. Spero di essere stata abbastanza chiara.Può darmi qualche consiglio per cercare di toglierle la roba frullata, se deve iniziare a masticare inizia a piangere. Può essere per via del reflusso, è stata sotto terapia con ranidil sciroppo e riopan fino ad un mese fa, ora prende nausil forte 10 gocce 2 volte al giorno e ripoan sciroppo 5 ml 4 volte al dì. Ultima domanda di quanta acqua ha bisogno una bimba della sua età? Spero cortesemente in una sua risposta.
dott. federico mordenti pediatra - alimentazione bambini by coop

Dott. Federico Mordenti

Medico Specialista in Scienza dell’Alimentazione

Cara mamma Eleonora, che domandona! Mi sembra che, seppur ci siano alcuni dubbi, vi è una grande e apprezzabile volontà di attuare un’alimentazione corretta.

  • Quello che salta agli occhi dell’esperto nella sua lunga ricostruzione, e che ha riverberi sia sul problema del reflusso gastroesofageo che sul minor appetito, sono le eccessive porzioni di varie cose…
  • Innanzitutto, vengono offerte troppe calorie, il che spinge sua figlia a mangiare sempre meno, per difesa! Una bimba dell’età di Maria Chiara, con una colazione contenente 4 misurini di crema ai cereali e 2 frollini sta bene fino al pomeriggio… e certo non la aiuta che il pasto successivo, ancora più denso dal punto di vista delle calorie, sia a solo 3 ore e mezzo di distanza dal primo (idem per la sera, con la cena a distanza di 3 ore e mezzo dalla merenda)
  • Poi c’è il problema dei secondi piatti, sia a pranzo che a cena. Consideri che le quantità di carne, pesce e formaggi che lei offre sono il doppio della porzione indicata per un bambino di 1 anno. L’impegno digestivo di secondi piatti così abbondanti sicuramente amplifica i problemi di svuotamento gastrico e risalita in esofago, oltre ad obbligare Maria Chiara a ridurre il consumo.
  • Per quanto attiene ai legumi, da usare sempre in mix con i cereali o la pasta, non sono un’aggiunta ai secondi piatti di carne, ma una sostituzione di pari livello proteico e calorico. La misura corretta dei legumi può essere di circa 60 g a cotto, sgocciolati o freschi (20 g a crudo se usa quelli secchi).
  • Anche la merenda pomeridiana è circa il doppio di quanto necessario a 13 mesi!
  • Infine per quanto riguarda l’acqua a 1 anno secondo gli ultimi LARN (Livelli di Assunzione di Riferimento di Nutrienti ed energia per la popolazione italiana) Maria Chiara dovrebbe assumere 1200 ml/die compresi brodi, camomille e tisane e l’acqua aggiunta alle varie preparazioni.

Buona crescita

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio