L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Restrizione da fratellino neo-nato!

Nome: Salvatore
Età del bambino: 27 mesi
Sesso: maschio
Comune:
Area tematica: Educazione
Domanda: Salve, vengo subito al dunque: il 21 ottobre ho avuto il secondo figlio e, ovviamente, mi aspettavo un periodo di gelosia da parte di Salvatore. Secondo il mio parere da “non esperta”, la sua gelosia si sta manifestando attraverso il cibo e non con aggressività nei confronti del fratellino. Mi spiego meglio: non vuole più mangiare il latte e per cena non vuole nulla a tranne creme alla vaniglia o al cacao. È da circa due settimane che mangia solo a pranzo, al nido. Con il fratellino è tranquillo, lo accarezza, gli da baci e se lo sente piangere a volte corre verso di lui per dargli il ciuccio. Si vede però che cerca più attenzioni, fa delle marachelle per farsi rimproverare (sono cose che gli abbiamo sempre proibito di fare come bagnarsi, scrivere sui muri o togliersi scarpe e calze). Ci sono stati dei giorni in cui ha mangiato il latte, nella tazza col cucchiaio, anche con del cacao ma sono stati solo pochi giorni e adesso, se capita, è solo perché dice di sì e comunque ne mangia solo qualche cucchiaio. Per cena a parte qualche bocconcino di pane o prosciutto, non mangia nulla. Adesso sto iniziando a preoccuparmi, perché nonostante non mangi nulla neanche la sera, non ha fame la mattina. Ho provato a non dare peso alla cosa, a rimandare al pasto successivo, ma non funziona, mangia solo all'asilo e solo pastina con passati di verdure e frutta omogeneizzata, che gli piace molto, ed, a volte, cotoletta di pollo arrostita o frittata (a volte mangia tutto ed altre volte solo qualche pezzetto). Cosa devo fare per fargli mangiare di nuovo il latte? Fino a prima dell'arrivo del fratellino cenava con 300 ml di latte, diciamo che era quasi latte-dipendente, non aveva curiosità ad assaggiare nulla. Purtroppo non ho molto aiuto dai miei familiari, soprattutto se lo accontentano con dolci pur di vedergli mangiare qualcosa, e più dico loro di non assecondarlo e più mi rispondono: “almeno mangia qualcosa!”. So benissimo che sarà solo un periodo ma visto e considerato che ha una congestione nasale perenne e in tre settimane ha perso 700 gr. vorrei cercare di fare qualcosa in merito per farlo cenare e fargli fare colazione, gli spuntini non mi interessano molto. Grazie mille.
dott. federico mordenti pediatra - alimentazione bambini by coop

Dott. Federico Mordenti

Medico Specialista in Scienza dell’Alimentazione

Cara mamma Domenica, non ci comunica quanto Salvatore sia alto o pesi, assumerei pertanto che fosse nella norma prima del calo di 700 g che ci ha segnalato. Dalla sua ricostruzione mi sembra di capire che il bambino, anche prima della nascita del fratellino, era piuttosto selettivo e indietro con l’alimentazione visto che cenava con 300 ml di latte. In una fase di cambiamento come l’accettazione di un fratellino, è assolutamente verosimile, come lei suppone, che Salvatore cerchi di attrarre maggiormente su di sé l’attenzione e quale mezzo migliore che restringere l’alimentazione che già prima rappresentava un elemento di richiamo per l’intera famiglia (atteggiamento confermato dal fatto che all’asilo mangia normalmente). Il consiglio (di cui lei peraltro è perfettamente consapevole) che può ricevere da un nutrizionista è di decidere lei, con il padre, le regole dietetiche per suo figlio, regole che difficilmente potranno essere quella di assecondare le richieste di un bimbo di 2 anni che vuole, attualmente, cenare con creme alla vaniglia e al cacao (che possono eventualmente essere un’occasionale merenda). Proponga una cena classica e semplice, facendo passare Salvatore alla mensa dei grandi, gli faccia sentire che ha accesso ad un “livello superiore” rispetto a fratellino, che essere il primo e il più grande ha i suoi bei privilegi. Inserisca latte/yogurt negli altri pasti, mai a pranzo e a cena. Pertanto mantenga la pazienza e la calma e buona crescita!

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio