L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Rifiuta frutta e verdura a pezzetti, è davvero paura?

Nome: Emma
Età del bambino: 5 anni
Sesso: femmina
Comune: Cervia
Area tematica: Educazione
Domanda: Buongiorno, ho una bambina di 5 anni e mezzo che non ha mai voluto mangiare né frutta né verdura in pezzi ma solo passata e frullata. Non avendo mai assaggiato i pezzi ora che è grande ha PAURA di provare e continua coi i frullati nonostante i nostri rimproveri. All'asilo, non potendo avere i frullati non mangia e basta. Cosa possiamo inventarci? Grazie
Rifiuta frutta e verdura a pezzetti, è davvero paura?

Dott.ssa Margherita Caroli

Pediatra

Cara Mamma Olga, la grande pazienza che lei ha mostrato e mostra riscrivendoci ha diritto ad una bella risposta esaustiva.

Qui si tratta di capire perché Emma ha paura e se è vero che il suo comportamento è dettato dalla paura. Emma mangia altri cibi a pezzetti? Mangia la pasta tipo le penne o rigatoni? Mangia dolci che deve masticare ed a pezzetti? Mangia la carne o altri cibi che comunque vanno masticati? Se si, come credo e capisco dalla sua lettera, allora non è vero che Emma ha questo comportamento perché ha paura….

Probabilmente trova più comodo avere questo comportamento ed è assecondata, in buona fede, da famiglia ed asilo. Allora purtroppo la strada da intraprendere è quella un po’ in salita. Semplicemente non si frulla più, ma al massimo si sminuzza frutta e verdura per iniziare, ma poi si sminuzzerà sempre meno e si daranno le verdure “ a prima fame”, quando l’organismo è più favorevole a sperimentare cibi e consistenze nuove proprio per la fame che è una sensazione prioritaria da soddisfare. La frutta a pezzetti a merenda quando torna dall’asilo dove non ha mangiato cosi Emma capirà che questo comportamento non è più possibile. Il tutto condito da amichetti che mangiano la frutta a pezzetti e ovviamente con l’esempio dei genitori, senza cedere e tornare indietro, mi raccomando! Ricordi anche che masticare soprattutto verdure, ortaggi e frutta permette un accrescimento corretto ed ottimale della mandibola, quindi, se non vuole poi pagare conti astronomici di ortodontisti, tenga duro per il bene e la salute di Emma. Ci faccia sapere.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio