L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Rifiuto del cibo: è giusto proporre una alternativa?

Nome:
Età del bambino: 22 mesi
Sesso: femmina
Comune:
Area tematica: Educazione
Domanda: La mia bambina fa molta fatica a mangiare quello che mangiamo noi. La metto a tavola con noi, assaggia un po’ di pasta e poi dice basta, e quindi sono costretta a farle la sua pappa. La carne si rifiuta di mangiarla. Come dovrei comportarmi? Non dovrei proporle un’alternativa?
Rifiuto del cibo: è giusto proporre una alternativa?

Dott.ssa Maria Anna Tomaselli

Dietista

La risposta se l’è data da sola: offrire, infatti, l’alternativa non fa altro che consolidare l’atteggiamento sbagliato della sua bambina nei confronti del cibo. A quasi due anni di età sua figlia deve imparare a mangiare tutto e a masticarlo, quindi la pappa non va assolutamente preparata. Forse salterà all’inizio uno o due pasti e per lei mamma sarà duro non cedere, ma per la crescita e la salute della sua bambina è importante che non venga accontentata nei suoi capricci. La fermezza che adotterà oggi le eviterà molti problemi domani.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio