L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Sana alimentazione: vuole solo pasta e latte, che fare?

Nome:
Età del bambino: 3 anni e mezzo
Sesso: maschio
Comune:
Area tematica: Sano sviluppo
Domanda: Sono una mamma con tanti complessi. Il mio bambino ha iniziato a mangiare a 2 anni compiuti, ma ora mangia solo pasta 2 volte al giorno con tutti gli ingredienti (verdure, tritato, legumi, patate, ecc). Solo pasta e latte. Mi dicono in tanti che mangiare solo pasta fa male, ma lui non vuole nient’altro. Vorrei sapere se è vero che mangiando solo pasta fa male? E se viene qualche malattia assumendo solo esclusivamente pasta? La saluto e la ringrazio anticipatamente…
Sana alimentazione: vuole solo pasta e latte, che fare?

Dott.ssa Maria Anna Tomaselli

Dietista

Gentile signora, le sue preoccupazioni e ansie sono assolutamente infondate. Quando lei prepara al suo bambino un piatto di pasta con legumi, carne, formaggio o pesce, gli sta offrendo un “piatto unico”, un piatto, cioè, dove troviamo sia li primo che il secondo, sia i carboidrati che le proteine. Per questo è inutile e dannoso far seguire ad un piatto unico un secondo ricco di proteine. Se, invece, al piatto unico segue una porzione di verdura e un frutto si ottiene un pasto completo ed equilibrato. Quindi, mi raccomando offra sempre, tutti i giorni un frutto e una porzione di verdura ai pasti. Non prepari, però, tutti i giorni piatti unici. È consigliabile dividere il primo dal secondo, in modo che il bambino si abitui a distinguere le due portate e, non meno importante, a masticare. Spesso, infatti, molti bambini rifiutano la carne, la frutta, la verdura perché troppo pigri a masticare. Nel frattempo stia tranquilla. Se consumare pasta portasse malattie, tutti noi italiani saremmo malati!

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio