L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Scarso accrescimento, quando indagare?

Nome: Jacopo
Età del bambino: 4 anni
Sesso: maschio
Comune: bari
Area tematica: Sano sviluppo
Domanda: Salve mio figlio è alto 92 cm e pesa 11 kg. Da agosto prendo ogni mese le misurazioni e non cresce. Sono preoccupata. Io sono alta 1.70 e mio marito 1.78; il fratellino di 5 anni è alto 1.10 cm ma cresce regolarmente. Mi preoccupa anche che non mangia nulla se non il latte al mattino, una tazza normale senza biscotti e merenda a scuola con i cracker. Poi dovrebbe pranzare alle 12.30 all'asilo ma le maestre riferiscono che non tocca cibo. Rientrato a casa uno yogurt alle 16.00 e nient'altro fino al mattino seguente. Sporadicamente mangia a cena. Ho già parlato con la pediatra che mi ha consigliato una radiografia mano-polso.
dott. federico mordenti pediatra - alimentazione bambini by coop

Dott. Federico Mordenti

Medico Specialista in Scienza dell’Alimentazione

Cara mamma Veronica, effettivamente dalla valutazione percentile dei parametri di Jacopo, il bambino risulta sotto i livelli di normalità sia per peso, che per altezza, che per percentili di BMI, ma un elemento ancor più importante è il mancato accrescimento staturale degli ultimi 6 mesi. Sicuramente l’introito alimentare riferito è scarso e giustifica il sottopeso, ma meno la scarsa altezza e il mancato accrescimento. Ciò considerato, ritengo opportuna una visita in un centro auxologico pediatrico o presso un endocrinologo pediatrico esperto in accrescimento per valutare le condizioni generali del bambino e individuare gli approfondimenti più opportuni (v. a fianco alla lastra per l’età ossea, la valutazione del GH, assetto tiroideo, GLP-1 etc.). Mi raccomando ci tenga aggiornati.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio