L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

L’ansia di una mamma di fronte al poco aumento del peso della figlia

Nome: Michelle
Età del bambino:
Sesso:
Comune: Ravenna
Area tematica: Allattamento e divezzamento
Domanda: Salve, ho una bimba di tre mesi e 20 giorni, il primo mese è cresciuta regolarmente, il secondo mese un po’ meno e il terzo lo stesso, praticamente era cresciuta solo di 350 g. Ho cominciato con il latte artificiale da 20 giorni, ma la sua crescita è sempre scarsa. Da ieri ho cominciato anche a scrivere l’ora e la quantità del latte che prende: in 24 ore ha preso 625 ml anzi che 800 ml come dice la pediatra. Sono molto preoccupata, cosa poso fare? Quando è nata pesava 330 g, ora pesa 5.200 g, è poco? Io mi sento impazzire e non so come fare, sono disperata. Comunque lei è una bimba molto sveglia, ride, parla, a suo modo non piange, è molto brava, ma per mangiare abbiamo problemi, cosa devo fare? Grazie.
L’ansia di una mamma di fronte al poco aumento del peso della figlia

Dott.ssa Maria Anna Tomaselli

Dietista

Cara mamma Susanna, capisco la sua preoccupazione, ma se la sua Michelle è una bimba sveglia e sorridente, perché agitarsi tanto? Secondo lei Michelle  a quasi 4 mesi di vita è già in grado di rifiutarsi di mangiare per una qualsiasi ragione psicologica o più semplicemente questo è il giusto rapporto personale fra fame e sazietà della bambina? Non mi dà informazioni sulla lunghezza della piccola, ma il per quanto riguarda il peso si trova al 15° percentile. Significa che è vero, pesa un po’ meno rispetto alla media dei suoi coetanei, ma non è in una situazione patologica. Il fatto che non abbia preso molto peso anche quando si è passati al latte artificiale, mi fa pensare che il ritmo di crescita di sua figlia sia proprio questo. Non perché il latte artificiale sia più nutriente di quello materno, ma solo perché è più veloce e meno faticoso bere il latte dal biberon.  Continui a rivolgersi alla sua pediatra per monitorare la crescita, ma non c’è motivo di continuare ad annotare quanto latte prende. Ciò servirebbe solo a trasmettere alla piccola la sua ansia o agitazione.

Mi riscriva e mi faccia sapere come va. Un abbraccio.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio