L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Selettività alimentare e masticazione

Nome: Alessandro
Età del bambino:
Sesso:
Comune: Busto Arsizio
Area tematica: Educazione
Domanda: Gentile dottoressa, la mia sta diventando una disperazione, mio figlio non vuole masticare né carne né pesce e appena glieli metto in bocca tira fuori la lingua perché trova pezzi solidi. Mangia solo pasta e pomodoro. A volte mangia un po' di prosciutto cotto, ma spesso dopo un po' che lo mastica lo sputa. I biscotti li mastica, e anche il melone. Non so come comportarmi in questa fase se devo ritornare ai frullati o altro. Mi può dare qualche consiglio? Grazie
dott. federico mordenti pediatra - alimentazione bambini by coop

Dott. Federico Mordenti

Medico Specialista in Scienza dell’Alimentazione

Cara mamma Agnese, abbiamo innanzi tutto la certezza che Alessandro sa masticare, sa infatti farlo con pasta, biscotti e melone. Effettivamente è un po’ pochino per i 2 anni di età ma comunque ci racconta che è una questione di selettività e non di disturbo della capacità masticatoria, e questo è già molto. Visto che non ce ne parla, presumo che Alessandro abbia un peso nella norma e pertanto un introito adeguato alle proprie necessità nonostante la scarsa varietà alimentare. Si senta serena pertanto nell’offrire al bambino, spero ormai ben coinvolto alla mensa dei grandi, le stesse pietanze che mangia il resto della famiglia, magari tagliate a pezzettini piccoli per facilitargli il compito, lasciando che mangi quello di cui ha voglia senza poi ovviamente dargli alternative. Quindi, per intenderci primo, secondo, verdurine e frutta sia a pranzo che a cena e lasci fare ad Alessandro senza insistenze, ce la farà? Sono certo di sì. Buona crescita.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio