L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Selettività nell’adolescenza

Nome: Daniel
Età del bambino: 13
Sesso: maschio
Comune: Asti
Area tematica: Sano sviluppo
Domanda: Buonasera, mio figlio ha 13 anni e da quando ha 1 o 2 anni si rifiuta di mangiare altro cibo oltre a focaccia, minestrina con vasetti di carne e vasetti di frutta frullata. Quando proviamo a sforzarlo a mangiare cibo "normale" lui ha come l'istinto di vomitare e si rifiuta. Abbiamo provato a portarlo dallo psicologo ma non è servito a nulla. Anche col passare del tempo la situazione non migliora e non sappiamo più gestirla. Può aiutarmi? Ha qualche consiglio? Secondo lei ha un problema risolvibile? Grazie
dott. federico mordenti pediatra - alimentazione bambini by coop

Dott. Federico Mordenti

Medico Specialista in Scienza dell’Alimentazione

Cara mamma Ilenia, difficile rispondere alle sue domande senza conoscere Daniel, del quale però non riferisce altre difficoltà fisiche o psicologiche. Forse è una selettività post-traumatica, stante l’insorgenza a 1-2 anni, certo è che la sua modalità alimentare non solo non gli garantisce i giusti fabbisogni nutrizionali ma inoltre diventerà sempre più un problema nella vita di relazione del ragazzo che ormai è adolescente. Non so in che comune risiediate ma dovrebbe cercare un esperto in nutrizione pediatrica che possa aiutare Daniel a ritrovare la strada per crescere anche sul piano dell’alimentazione trasferendo al ragazzo la necessità di cambiamento come parte integrante del processo di sviluppo. Se vorrà scriverci con altri dettagli cercheremo di consigliarla ulteriormente. Buona crescita.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio