L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Smettere di allattare al seno, un momento delicato

Nome: Gioele
Età del bambino: 16 mesi
Sesso: maschio
Comune:
Area tematica: Allattamento e divezzamento
Domanda: Salve, il mio piccolo di 16 mesi è sempre stato allattato esclusivamente al seno. Da qualche mese a questa parte vorrei smettere. Il problema è che si addormenta solo al seno. Se provo a farlo addormentare diversamente comincia a piangere, urlare e scalciare e non riesco proprio calmarlo. Rifiuta il latte artificiale sia dal biberon che dalla tazza. Vorrei staccarlo in modo meno traumatico possibile. Qualche consiglio vi prego. Grazie mille. (Dimenticavo, segue un ottima alimentazione)
marina-cammisa pediatra - alimentazione bambini by coop

Dott.ssa Marina Cammisa

Pediatra

Gentile Mara, come biasimare il piccolo Gioele? Immagina un posto, più accogliente, caldo e sicuro del seno della mamma? È una situazione che si presenta spesso nei bambini allattati esclusivamente al seno e che si addormentano abbracciati alla mamma. Se ritiene che non sia più possibile per lei continuare con l’allattamento, non esistono modi poco traumatici: è necessario che si faccia aiutare da suo marito o da qualcuno che possa sostituirla nella fase dell’addormentamento. Per ciò che riguarda il biberon, Gioele deve affrontare il fatto che, succhiando dal biberon, deve imparare non solo un nuovo sapore diverso dal latte materno, ma anche un modo diverso di succhiare, quindi per ridurre la difficoltà potrebbe prima provare a tirarsi il latte da porre nel biberon in modo il bimbo ritrovi almeno lo stesso sapore. Lei inoltre può provvedere ad una fasciatura stretta del seno, in modo da ridurre la produzione di latte. Sarebbe meglio che affidi la somministrazione del latte (suggerisco: di crescita) ad un’altra persona meno coinvolta di lei, e che Gioele non associ al latte della mamma. Quando il bambino si sarà abituato al biberon, allora sarà il caso di affrontare la burrasca dell’addormentamento. Per questa altra prova starà a lei creare le condizioni per un addormentamento più sereno: la lettura di un libro, un pupazzo di peluche, la luce soffusa, una musica tranquillizzante, la sua manina nella sua… sono tutti strumenti che l’aiuteranno ad essere rassicurante in questo diverso, ma ugualmente dolce momento. Sia forte, sta facendo quello che crede sia meglio per tutti e due.

 

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio