L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Soprappeso e attività fisica

Nome: Emanuele
Età del bambino: 8
Sesso: maschio
Comune:
Area tematica: Movimento e stili di vita
Domanda: Buonasera, alla visita con il medico sportivo mi hanno allertato riguardo alla alimentazione di mio figlio Emanuele che è alto1,33 per 37 kg (è aumentato di 3 kg durante l’estate ma ora ne ha già perso 1). Emanuele gioca in una squadra di calcio tre volte a settimana per 2 ore tra allenamenti e partita. Fa due ore di educazione fisica a scuola e un’ora di scherma alla settimana. mio marito sostiene che con l’attività fisica ritornerà in forma a breve e non vuole che vada dalla pediatra perché il bambino si avvilirebbe. Io dal canto mio ho modificato abitudini di tutti, ho eliminato gelati e dolci, solo biscotti a colazione, pranzo e cena equilibrati e spuntini con frutta o yogurt. Mi chiedo essendo mio marito alto 1,90 e pesando 99kg mi devo preoccupare? Emanuele non è obeso all’apparenza ma se guardo il bmi si, però se gli tocco una coscia è tutto muscolo. Come posso sapere se è veramente obeso? Grazie
marina-cammisa pediatra - alimentazione bambini by coop

Dott.ssa Marina Cammisa

Pediatra

Gentile Carola, effettivamente è vero che il BMI è una misura della proporzione tra peso e altezza, ma non dice nulla sulla distribuzione tra massa magra e massa grassa. Senza vedere e misurare Emanuele (anche con plicometria, impedenza o altro) è impossibile dire se sia in sovrappeso o solo molto muscoloso. Tuttavia lei racconta che quest’estate ha preso 3 kg, e poi ne ha perso uno, il che francamente fa pensare che un po’ di adipe in eccesso da qualche parte ci sia. E dalle sue parole a me pare evidente che lei stessa è abbastanza convinta del fatto che l’alimentazione adottata fino a tempi recenti non fosse delle migliori, sia nella quantità che nella qualità degli alimenti, dato che l’ha prontamente cambiata. Nessuno deve avvilire nessuno. Spero che voi abbiate compreso l’importanza di un peso adeguato e di una corretta alimentazione anche per permettere ad Emanuele di svolgere le sue attività sportive con maggiore scioltezza e migliori risultati. Gentile Carola, senza eccessive preoccupazioni perseveri sulla strada intrapresa, elimini il superfluo ed aumenti la quota di verdura e frutta. Sono certa che Emanuele le sarà grata dell’impegno che vorrà dedicargli in questo senso. Aggiungo che i bambini sono fortunati, infatti, anche solo piccoli cali di peso, nel giro di poco tempo, si traducono in ottimi risultati dato che l’accrescimento staturale fa il resto. Mi faccia sapere.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio