L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Svezzamento: latte o acqua, ai piccoli la scelta

Nome: Mattia
Età del bambino: 9 mesi
Sesso: maschio
Comune:
Area tematica: Allattamento e divezzamento
Domanda: Salve, il mio bambino è stato svezzato a sei mesi, mangia tranquillamente e cresce bene. Proseguo con l’allattamento al seno, in 2, 3 a volte 4 poppate. L’unico problema è il rifiuto totale del bambino a bere qualsiasi altro liquido che non sia il mio latte. Ho provato a somministrargli acqua in tutti i modi e ho provato anche con le tisane, ma senza alcun risultato: ogni liquido per lui è un gioco, così come il biberon e le tazze con il beccuccio (anche con il cucchiaino non è andata meglio). Il punto è che credo dipenda da questo un’occasionale stitichezza. Come posso abituarlo all’acqua?
marina-cammisa pediatra - alimentazione bambini by coop

Dott.ssa Marina Cammisa

Pediatra

È troppo buono il latte di mamma e troppo bello allattare al seno perché ci si debba meravigliare per la resistenza di Mattia. Per fortuna continuando ad allattare, il bambino prende buona parte dei liquidi di cui ha bisogno, e con l’arrivo della bella stagione e questa stitichezza occasionale, si può pensare a delle pappe più liquide. Per ciò che riguarda la resistenza del bambino ad assumere altri liquidi non insisterei, perché lui potrebbe finire per associare i liquidi ad emozioni negative e continuare a rifiutarli. Potrebbe essere utile sospendere questa offerta per qualche tempo, per poi ricominciare senza particolare insistenza, magari aiutati dal babbo, in un “gioco”, come lei stessa lo definisce, che prima o poi mostrerà la sua utilità.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio