L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Svezzamento: quale olio utilizzare?

Nome: Samantha
Età del bambino: 5 mesi
Sesso: femmina
Comune:
Area tematica: Educazione
Domanda: Qual è il miglior olio di oliva per lo svezzamento della mia piccola?
Svezzamento: quale olio utilizzare?

Dott.ssa Assunta Martina Caiazzo

Medico Specialista in Scienza dell’Alimentazione

I grassi così come le proteine e i carboidrati sono nutrienti indispensabili per la corretta crescita del bambino e il mantenimento di un buono stato di salute nell’adulto. Nel periodo dell’allattamento i grassi rappresentano la fonte principale di energia: a quest’età il 40-50% delle calorie totali (contro il 30-35% delle età successive) proviene dai grassi, a conferma di quanto fondamentali siano per lo sviluppo. Dal punto di vista delle calorie i grassi, sia animali che vegetali, sono uguali; quella che cambia è la loro struttura chimica e di conseguenza l’effetto che hanno sulla salute dell’individuo. Dunque già durante lo svezzamento (ma sicuramente anche dopo!) l’olio da privilegiare, nelle giuste quantità, è l’olio extravergine d’oliva, meglio se da coltivazione biologica.

L’olio extravergine di oliva è un olio vegetale ottenuto dalla sola spremitura di olive senza l’aggiunta di additivi chimici; se poi è biologico viene prodotto con olive derivanti da coltivazione biologica, il che garantisce l’assenza di residui chimici nel prodotto finale, e con spremitura a freddo, che garantisce che non avvengano alterazioni delle varie sostanze (gli acidi grassi, ma anche i benefici polifenoli) che vi sono contenute, e che hanno effetti del tutto positivi sulla salute, già all’età della sua Samantha.

 

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio