L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Tetta o pappa?

Nome: Giada
Età del bambino: 7 mesi
Sesso: femmina
Comune: beinasco
Area tematica: Allattamento e divezzamento
Domanda: Buongiorno, ho una bimba di 7 mesi e mezzo e da quando abbiamo iniziato lo svezzamento ha mangiato le sue porzioni all' incirca per una settimana intera poi non ne ha voluto più sapere (premetto che la bimba nel momento del pranzo, merenda o cena preferisce la tetta alle altre cose da noi cucinate). Siamo molto preoccupati per il fatto che non mangi ma nello stesso tempo il pediatra ci dice di stare tranquilli perché è una fase di transizione. Cosa possiamo fare? Distinti saluti

Tetta o pappa?

Gentile Francesco, è innegabile che il divezzamento rappresenti una fase di transizione e che possa essere molto differente da bambino a bambino. È vero però che dobbiamo osservare delle regole nell’alimentazione e che sarebbe preferibile che Giada le comprendesse fin da subito. Tra queste, la fondamentale è quella che non è dato scegliere tra un pasto e l’altro. Infatti, mi è sembrato di capire che la piccola, non gradendo il cibo da voi preparato, possa subito sostituirlo con la tetta della sua mamma. È molto probabile che molti bambini farebbero questa scelta durante il divezzamento, ma sta a voi farle capire che si tratta di due momenti distinti ed ugualmente piacevoli.

Forse potrebbe essere utile che per qualche giorno a somministrare le pappe alla piccola non sia la sua mamma, ma altra persona a cui la piccola è legata. Naturalmente la mamma non è solo tetta e la bambina deve capirlo lentamente in modo che dia ad ogni cosa il giusto spazio. Giada è confusa ha bisogno di un po’ di tempo. Fatemi sapere.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio