L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Troppo potere per un bimbo di 2 anni!

Nome: David
Età del bambino:
Sesso:
Comune: Maracalagonis
Area tematica: Educazione
Domanda: Salve, ho un bimbo di 2anni e nove mesi di nome David. Purtroppo per quanto possa impegnarmi lui è un bimbo molto difficile soprattutto quando si tratta di alimentazione. Predilige i carboidrati e le minestre alla carne e la verdura. Cerco di fargli seguire una corretta alimentazione ma alcune volte è impossibile. Ora è alto 1 metro e poco più e pesa 25 kg! Cosa posso fare? Ho già chiesto altri pareri medici, diete ecc. ma senza mai grandi risultati. Aiutatemi per favore
dott. federico mordenti pediatra - alimentazione bambini by coop

Dott. Federico Mordenti

Medico Specialista in Scienza dell’Alimentazione

cara mamma Sabrina, cosa intende per bimbo molto difficile? Leggendo le sue parole sembrerebbe parlare di un adolescente, oppositivo e in cerca di autonomia ma invece stiamo parlando di un bimbo di 2 anni e mezzo che però sembra avere già molto potere decisionale! Probabilmente non dovrebbe sentire tanti pareri medici e provare diete ma scegliere un pediatra nutrizionista che la possa guidare passo passo nella gestione alimentare di David e forse anche in qualche dinamica di potere che evidentemente non funziona. Il peso attuale, come sa, non va bene per la salute del bambino e non può ovviamente essere lui a decidere ciò che è opportuno mangiare. Con questo non intendo dire che deve forzarlo a mangiare la verdura, ma che le porzioni le decidono mamma e papà così come la struttura del pasto, e David può consumare quello che vuole, senza poi avere alternative o compensazioni. Mi raccomando, ce la metta tutta e chieda però aiuto in modo strutturato a uno specialista senza cambiare approccio in continuazione. Buona crescita.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio