L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Un eccesso di carne può essere dannoso

Nome: Mattia
Età del bambino: 22 mesi
Sesso: maschio
Comune:
Area tematica: Le giuste quantità
Domanda: Salve, mio figlio è alto 90 cm per 12 kg di peso. Si muove regolarmente. È nella norma? Volevo sapere se le quantità di cibo che gli do sono giuste o se sbaglio qualcosa. A colazione beve 250 ml di latte di crescita. A pranzo mangia pastina (20/30gr) con sugo al pomodoro o alle verdure o di carne (ne mangia pochissimo) con 2 cucchiaini d'olio e uno di parmigiano, poi 60/70 gr di carne (sia bianca che rossa) o pesce (2/3 volte a settimana) o uovo (1 volta a settimana) o prosciutto cotto (1 volta a settimana) e frutta di stagione e pezzi. Al pomeriggio beve 170/180 ml di latte di crescita e mezzo vasetto di yogurt alla frutta e alcune volte mezzo biscotto. A cena mangia brodo vegetale con pastina (20/30 gr), passato di verdura (2 cucchiai) e 50/60 gr di formaggio (ricotta o robiola o crescenza) e frutta a pezzi. Ogni tanto, solo la sera, spilucca qualcosa dal nostro secondo: faccio male? Prima gli davo un formaggino, in aggiunta alle altre cose, anche a pranzo ma ora ho smesso. Ho fatto bene? Secondo voi assume abbastanza calcio? Vi prego aiutatemi, forse mi sto preoccupando per nulla ma spero che mi rispondiate. Grazie mille e arrivederci.
marina-cammisa pediatra - alimentazione bambini by coop

Dott.ssa Marina Cammisa

Pediatra

Gentile Gaia, direi che Mattia è al di sopra della media sia per il peso che per l’altezza, ma se confrontiamo questi due parametri tra di loro rispetto alle curve peso-lunghezza, vediamo che il piccolo è perfettamente nella norma. Lei mi sembra molto brava e attenta all’alimentazione di suo figlio, per cui mi permetto di farle due appunti: il primo, che spero sia solo una dimenticanza, è che nell’alimentazione di suo Mattia mancano completamente i legumi che invece rappresentano un’ottima fonte di proteine e che vanno offerti almeno 3 volte alla settimana insieme alla pasta, senza aggiunta del secondo ma solo di verdure. Il secondo è che la quantità di carne e formaggi è eccessiva. In effetti, fino a qualche tempo fa, si tendeva ad abbondare con le proteine, oggi si ritiene che le diete iperproteiche, a lungo andare, possono risultare dannose per i bambini e contribuire al sovrappeso, per cui non bisognerebbe superare i 30 gr di carne o pesce (2-3 volte la settimana ognuno). Ha fatto benissimo a non aggiungere più il formaggino, era un superfluo doppio secondo. La cena non deve necessariamente avere sempre il formaggio come secondo (massimo 30 gr, 2 volte la settimana, può bastare). Non credo abbia di che preoccuparsi visto che con qualche piccolo aggiustamento Mattia potrà seguire una alimentazione perfetta.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio