L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Varietà e poche proteine

Nome: Dafne
Età del bambino: 8 anni
Sesso: femmina
Comune: Soragna
Area tematica: Educazione
Domanda: Salve, come posso abituare mia figlia ad alimenti diversi perché non vada in sovrappeso? Le piacciono pochi cibi e tra questi non ci sono molti latticini e nemmeno pasta. Poca frutta e verdura e quasi sempre mangia carne sia bianca che rossa. Poco pesce e scarsa colazione con uno yogurt o poco latte e qualche biscotto. E' alta circa 135 cm e pesa circa 35 kg. Grazie.
dott. federico mordenti pediatra - alimentazione bambini by coop

Dott. Federico Mordenti

Medico Specialista in Scienza dell’Alimentazione

Cara mamma Carlotta, concordo pienamente con il suo pensiero sulla necessità di diversificare l’alimentazione di Dafne, per il controllo del peso, ma anche per garantire un corretto accrescimento e l’istaurarsi di abitudini sane. La tematica della selettività è ricorrente per molti bambini ed è opportuno indirizzare l’alimentazione su scelte più variegate sin dalla più tenera età, a questo scopo trovi spunto dalle risposte date in precedenza per bambini più piccoli:. Se a 8 anni è più difficile cambiare è pur vero che con Dafne è possibile ragionare e spiegare come sia sana per la sua crescita una modificazione dell’alimentazione, partendo dal fatto che si sentirà più forte e piena di energie, avrà capelli più belli e folti e crescerà meglio. Consiglio altresì di non fare riferimento all’obiettivo “non ingrassare” in quanto sebbene condivisibile su un piano medico-nutrizionale può rappresentare comunque uno stimolo alla focalizzazione sull’immagine corporea non adeguata ad una bimba così piccola. Solitamente consigliamo di accordarsi per provare una verdura nuova a settimana, senza mai scambiare il tentativo con altri cibi (v. dolcetto), ma eventualmente serva un rinforzo positivo: questo potrebbe essere rappresentato da una bella uscita al parco o da una passeggiata al centro. Cercate pertanto di regolarizzare i pasti, lavorare in particolare su frutta e verdura, ma anche sui cereali, contenendo invece le porzioni di secondo piatto sebbene sia quello che Dafne preferisce, ha infatti un alto potere saziante (rende difficile mangiare altro) ed inoltre può facilitare l’incremento di peso. Buon appetito!

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio