L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

L'esperto risponde

Vincere l’obesità senza imposizioni al bambino

Nome: Katia
Età del bambino: 12 anni
Sesso: Femmina
Comune:
Area tematica: Movimento e stili di vita
Domanda: Mia figlia è alta 155 cm e pesa 75 kg: come posso farla dimagrire senza che lei se ne accorga?
dott. federico mordenti pediatra - alimentazione bambini by coop

Dott. Federico Mordenti

Medico Specialista in Scienza dell’Alimentazione

Cara mamma, se interpreto bene la sua domanda vorrebbe attuare delle correzioni alla dieta di sua figlia senza che lei se ne accorga, ma temo che a 12 anni questo risulti di difficile applicazione. All’età di sua figlia c’è ormai una grande consapevolezza e autonomia oltre che molta socialità che i genitori non hanno modo di controllare. L’esigenza di sua figlia di perdere peso è un’esigenza primariamente medica, al di là di tutte le eventuali considerazioni estetiche, psicologiche o sociali che pure hanno grande rilevanza nella preadolescenza e su questo la esorto a riflettere. Se però, per ragioni che non ci racconta, comunque ritiene di non voler chiedere aiuto ad uno specialista o di non palesare la questione a sua figlia, il consiglio è di attuare una modifica generale al piano dietetico familiare, tutti dovranno mangiare più sano e regolato nelle quantità. Le corrette scelte sulla tavola partono dalla spesa, quindi faccia una spesa moderata, seguendo una lista di ciò che è realmente necessario per un pasto equilibrato, escludendo prodotti ricchi in grassi, snack, bevande zuccherine, dolci etc. Prepari molta verdura e la offra a tutti i pasti, prediliga carni magre e consumi molto pesce. La invito in generale a seguire i molti consigli che troverà su vari argomenti nel nostro sito. Mi raccomando, infine, ricordi che l’attività fisica è fondamentale, se la ragazza non vuole praticarla o non è sufficiente, organizzate, ogni volta possibile, delle belle gite o delle lunghe passeggiate. E attenzione che il rifiuto (a quanto capisco) di sua figlia a dimagrire non sia anche un inizio (sbagliato) di ricerca di vita e decisioni autonome da parte della ragazza: in tal caso un atteggiamento molto soft da parte dei genitori è la migliore arma. Mi faccia sapere come evolve, saluti.

Fai una domanda


ANNI

MESI
M F
(non verrà pubblicata)
HO LETTO ED ACCETTO L'INFORMATIVA SULLA PRIVACY

campo obbligatorio