L'impegno di Coop Equipe Medica
×

Pesca al contrario

Pesca al contrario

Un gioco divertente da fare all’aperto, servono dei bastoni e dei fazzoletti.

Giocatori: da 6 bambini in su

Come si gioca: si sceglie tra i partecipanti un bambino che farà il “pesce”, tutti gli altri saranno i “pescatori”.  Questi ricevono o si fabbricano da soli delle “canne da pesca”: per costruirle basta un bastone alla cui estremità legare un filo. Al posto dell’esca si legherà un fazzoletto. Terminata la preparazione si traccia un cerchio per terra, che sarà il “laghetto” in cui nuoterà il pesce. I pescatori si posizionano alle estremità del cerchio, con le canne da pesca orientate verso il centro del lago. Il bambino che fa il pesce viene invece bendato e comincia a “nuotare” nel lago: il suo compito è prendere uno dei fazzoletti-esca che i pescatori faranno girare intorno a lui. Il pescatore a cui il pesce avrà abboccato sarà il prossimo a fare il pesce.

Obiettivo: vince chi prende prima dieci fazzoletti