L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

Natale: momenti magici per divertirsi insieme

L’albero addobbato, le luci colorate, i doni tanto attesi… una magica cornice che regala emozioni speciali, il momento ideale per giocare tutti insieme.

ARRIVA BABBO NATALE
In quanti si gioca: 3 o più bambini
Come si gioca: un bambino, scelto a turno, deve passare un fazzoletto annodato a un altro giocatore annunciando “È arrivato Babbo Natale con…” Nella frase deve dire la prima e l’ultima lettera di un oggetto presente nella stanza (es. “È arrivato Babbo Natale con… inizia con L e finisce con O”). Il bambino che riceve il fazzoletto deve indovinare l’oggetto (nell’esempio di prima: “un LibrO”) per poi, a sua volta, lanciare il fazzoletto a un altro bambino annunciando Babbo Natale con un nuovo oggetto da indovinare.
Se si sbaglia, il fazzoletto torna al bambino che l’ha passato.

PALLA PALLINA
In quanti si gioca: 2 o più bambini
Come si gioca: si attacca un pezzetto di carta su una palla di Natale e la si appende all’albero nascondendola tra le altre. A turno, ogni bambino deve cercare la palla nel minor tempo possibile: chi è più veloce a trovarla vince il gioco.

COSA DICI!
In quanti si gioca: 4 o più bambini
Come si gioca: ecco un gioco che non prevede vincitori ma regala un sacco di risate! Dopo aver disposto i bambini in cerchio, si scrive una semplice frase su un foglietto e la si fa leggere a un solo bambino che deve bisbigliarla all’orecchio del compagno vicino, il quale a sua volta deve sussurrarla a un altro bambino, e così via fino all’ultimo giocatore che dovrà dirla a tutti ad alta voce.
La frase finale è spesso molto diversa da quella iniziale e… il divertimento è assicurato!

CINQUE PECORELLE
In quanti si gioca: 2 bambini
Come si gioca: a ogni giocatore viene assegnata una sedia su cui sono disposte 5 pecorelle del presepe. Dato il via, entrambi i bambini, precedentemente bendati, hanno 60 secondi per prendere le proprie pecorelle una alla volta e posarle sulla sedia dell’altro giocatore.
Dopo un minuto si ferma il gioco: vince chi ha meno pecorelle sulla propria sedia.

GIUSTO O SBAGLIATO?
In quanti si gioca: 3 o più bambini e un adulto
Come si gioca: tutti seduti in cerchio, ci si osserva per un minuto cercando di memorizzare i vestiti indossati da ogni giocatore.
Un bambino si allontana e si gira di spalle per non vedere gli altri. A questo punto, il conduttore del gioco chiama un giocatore seduto in cerchio per fargli una domanda sull’aspetto o sui vestiti di uno dei presenti (es: “Di che colore sono le scarpe di Marco?”, “Daniela ha gli occhiali?”). L’interpellato può dare una risposta vera o falsa, a sua scelta, e il bambino voltato di spalle deve dire se è giusta o sbagliata. Se indovina, guadagna 1 punto e si prosegue con una nuova domanda a un altro bambino.
Se sbaglia, torna a sedersi e viene sostituito da un compagno. Chi accumula più punti, vince il gioco.