L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

La tata consiglia

Mio figlio è timido, come posso aiutarlo a socializzare?

Innanzitutto va accettato per quello che è, senza pretendere che reagisca allo stare con gli altri come un adulto; non forzarlo, pensando che in genere è una situazione transitoria e verrà superata nel tempo; fargli capire ma soprattutto “sentire” che gli volete comunque bene e non nutrite sentimenti di rimprovero per lui. Non fare confronti con suoi coetanei, è l’autostima che deve conquistare giorno dopo giorno. Rassicurarlo e non prenderlo in giro per le sue ansie ed incoraggiarlo organizzando momenti di incontro con altri coetanei aiutandolo a rompere il ghiaccio, ma senza forzature e solo in caso di necessità. La timidezza è un tratto della personalità che va accettato come tale e il modo in cui il bambino percepisce la sua timidezza dipende dai genitori. Accettazione e amore in un gioco di valorizzazione ed assenza di giudizio ed etichettature.