L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

La tata consiglia

Ognuno ha il suo metodo di studio

Alcuni bambini nascono con una spiccata tendenza all’autonomia, altri tendono ad essere più dipendenti. Con i primi, la difficoltà sarà quindi quella di far digerir loro la nostra presenza mentre fanno i compiti, mentre con i secondi sarà difficile farli studiare da soli. Ci sono bambini emotivi, che nelle interrogazioni si agitano fino a non spiccicare neanche una parola, nonostante abbiano studiato a sufficienza. Il compito dei genitori, in questo caso, è di stimolare la loro autostima. Altri, invece, prendono le cose con tranquillità e riescono a rispondere anche alle domande su cui non sono ferratissimi. Alcuni, addirittura, fanno gli spavaldi e danno a vedere di non preoccuparsi minimamente. La chiave sta nel capire di cosa ha bisogno vostro figlio e di indirizzare il suo atteggiamento verso la direzione corretta.