L'impegno di Coop Equipe Medica
×

La tata consiglia

Scegliere il biberon

Il mercato offre una scelta vasta e a volte onerosa. Al momento del primo acquisto, prendete 4 biberon (e altrettante tettarelle – meglio quelle regola flusso) graduati e facili da pulire, dotati di dischetto igienico, guarnizione per la chiusura ermetica e coperchio. Scegliete quello che è più adatto ai vostri bisogni e a quelli del bambino. Ad esempio i biberon di vetro durano più a lungo ma non sono maneggiabili dal piccolo mentre quelli di plastica si rovinano per via della sterilizzazione a caldo ma sono infrangibili. Man mano che il bambino cresce, scegliete i biberon più adatti (piccoli per l’acqua, con manico quando il piccolo impara a mangiare, da viaggio con sacchetti sterilizzati…).