L'impegno di Coop Equipe Medica
Crescendo social club by Coop
×

Bocconcini di conoglio gratinati

Bocconcini di conoglio gratinati

Bocconcini di conoglio gratinati

Quantità per: 4 persone (2 adulti e 2 bambini)

Bocconcini di conoglio gratinati

Ingredienti

  • 250 gr di lombata di coniglio disossata
  • 100 gr di pomodorini ciliegino
  • 200 gr di patate
  • 15 gr di parmigiano
  • 15 gr di pane grattugiato
  • Olio evo 2 cucchiai

Preparazione

  1. Tagliate la polpa del coniglio in piccoli bocconcini non troppo spessi eliminando i nervetti e il grasso visibile. Fate colorare i bocconcini di coniglio in una padella antiaderente con poco olio evo. Nel frattempo sbucciate le patate, lavatele e dopo averle tagliate a piccoli cubetti lasciatele bollire in acqua bollente finché non saranno diventate morbide. Dopo di che scolatele e asciugatele con la carta assorbente per eliminare l’acqua in eccesso. Tagliate i pomodorini in piccoli pezzetti. In una ciotola unite il coniglio, le patate, i pomodori, l’olio evo e mescolate il tutto. In una seconda ciotola unite il parmigiano con il pane grattugiato. Ponete il composto con la carne, già porzionato, in terrine da forno e cospargete con un po’ di composto di formaggio e pane grattugiato. Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti.

Proprietà nutrizionali e note

La carne di coniglio fa parte delle carni bianche, molto digeribile, magra e con basso contenuto di colesterolo. Nella scelta delle carni bisogna sempre essere attenti alle modalità di allevamento. Il coniglio infatti può essere allevato rispettando il disciplinare biologico o in allevamento tradizionale o estensivo. In quest’ultimo caso è possibile vi sia stato un maggior utilizzo di farmaci (ad esempio antibiotici).