L'impegno di Coop Equipe Medica
×

Dentice al cartoccio con dadolata di verdure

Dentice al cartoccio con dadolata di verdure

Dentice al cartoccio con dadolata di verdure

Quantità per: 4-6 persone

Dentice al cartoccio con dadolata di verdure

Ingredienti

  • Un dentice di circa 1 Kg (pulito 500 g)
  • Due zucchine medie
  • Due carote
  • Due patate
  • 12 olive denocciolate (6 verdi e 6 nere)
  • 2 cucchiai di olio EVO
  • Qualche foglia di basilico
  • Sale q.b.(facoltativo)
  • Vino bianco q.b. (facoltativo)
  • Un pizzico di pepe

Preparazione

  1. Su una teglia da forno foderata con carta oleata adagiate il dentice che avrete fatto pulire dal pescivendolo. Insaporitelo con un cucchiaio di olio extravergine, un pizzico di sale e di pepe e mettetelo in forno caldo a 200°.
  2. Cuocetelo per 15 minuti, spruzzatelo con il vino bianco e fatelo evaporare.
  3. Nel frattempo lavate con cura le verdure.
  4. Sbucciate le patate e tagliatele a dadini.
  5. Pelate anche le carote e tagliatele a dadini.
  6. Eliminate le due estremità delle zucchine e tagliatele a dadini.
  7. Quindi in una pentola sbollentate per 2 minuti la dadolata di verdure miste, senza aggiungere sale all’acqua. Scolate le verdure e mettetele da parte.
  8. Tirate fuori dal forno il pesce e raccogliete il fondo di cottura.
  9. Preparate il foglio di alluminio per il cartoccio stendendolo su una teglia. Disponete come base per il pesce la dadolata di verdure e sopra adagiatevi il dentice. Irrorate il tutto con il suo fondo di cottura, unite le olive denocciolate sminuzzate grossolanamente. Profumate con il basilico e aggiungete un cucchiaio di olio evo. Chiudete il cartoccio, trasferitelo in forno caldo a 200° e cuocete per circa 30 minuti.
  10. A cottura ultimata socchiudete il cartoccio per far uscire il primo sbuffo di vapore e servitelo a tavola adagiato sul piatto da portata.
  11. Per i più piccoli servite una porzione di filetto di pesce ben pulito insieme alle verdure.

Proprietà nutrizionali e note

Il cartoccio è un metodo di cottura facile e molto comodo, perché evita schizzi e odori indesiderati in cucina, che spesso ci portano a consumare poco pesce. In questa ricetta si arricchisce di colori con le verdure che sostituiscono il contorno. Un piatto semplice e genuino che fornisce acidi grassi polinsaturi della serie omega 3, fosforo, calcio e vitamina A.