Filastrocche

L’acquolina in bocca di Ennio Cavalli

Musica di Enzo Rao e Voce di Oriana Civile

Note a cura del musicista Enzo Rao:
Suoni che vengono da paesi lontani così come l’acquolina in bocca per l’autore. Un velo di mistero racchiuso nei suoni mediorientali del saz (strumento a corde curdo), dello xantur (salterio iraniano) oltre al violino e la voce di Oriana.

 

L’acquolina in bocca viene da lontano,
come il caviale iraniano
o il miele di Corfù,
viene per il tiramisù,
la piadina o il panpepato,
per le cose che la mamma ha preparato,
per le cose che le mamme sanno dire
e per quelle che vorrebbero sentire.

Pin It on Pinterest

Share This

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e offrirti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca "Maggiori informazioni". Chiudendo questo banner o cliccando su qualunque elemento della pagina acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi