Parola di Mamma

Poesie e lavoretti per la Festa della Mamma

Poesie e lavoretti per la festa della mamma: poesie palestre di idee e lavoretti esercizio di manualità. Poesia “Mamma girandola d’amore” e lavoretto con materiali di riciclo.

Pubblicato il 02.05.2022 e aggiornato il 16.05.2022 Scrivi alla redazione

Non c’è seconda domenica di Maggio senza poesie e lavoretti per la Festa della Mamma. La poesia può sembrare una pratica antica, ma essa non è soltanto la “ripetizione mnemonica” che si chiede ai bambini di compiere e rappresenta molto di più che un mero momento da riprendere con l’obiettivo del cellulare. Attraverso la memorizzazione della poesia i bambini imparano ad associare immagini e parole e ad astrarre idee.

Poesie e lavoretti per la festa della mamma (come quelli per qualsiasi altra ricorrenza) aiutano, quindi, lo sviluppo cognitivo del bambino e ne supportano la crescita. Se le poesie sono palestre di pensiero, infatti, i lavoretti lo sono di manualità.

Poesie e lavoretti per la festa della mamma a tema girandola e riciclo creativo

Alimentazione Bambini, conscia dell’importanza di poesie e lavoretti, vuole proporre, per la festa della mamma alcune idee originali, nello specifico della girandola abbiamo voluto costruire una poesia adatta ai bambini dai 5 anni in su e valida ad associare l’amore della mamma al vento: nella nostra associazione metaforica il bambino coglie l’onnipresenza dell’affetto materno e comprende che l’amore della mamma perdura anche quando manca la sua presenza fisica.

Poesie e lavoretti per la festa della mamma: “Mamma girandola d’amore”, la poesia di Alimentazione Bambini

Soffia il vento e non lo sento,

Se soffia forte sbatton le porte.

È come l’amore, c’è anche senza far rumore.

È come la mamma quando ti bacia mentre sei già a nanna.

L’amore di mamma è delicato, è colorato, è più buono di un cono gelato.

Mammina, come una girandola mossa dal vento, il tuo amore libera colore, veloce o lento, è ovunque e io lo sento!

Tu sei gioia incessante, Tu sei la cosa più bella e importante!

A questa poesia possiamo associare un lavoretto semplice che può essere inserito, per esempio, nel vasetto di una pianta e che è adatto ai bambini della stessa età succitata: 5 anni o più.

Girandola, lavoretto per la festa della mamma -- alimentazionebambini. It by coop
Poesie e lavoretti per la Festa della Mamma Alimentazione Bambini by COOP

Poesie e lavoretti per la festa della mamma: girandola con carta di riciclo

La nostra girandola sarà ornamentale, non è fatta per essere esposta in balcone, ma piuttosto come abbellimento in casa e serve qui per associare all’oggetto costruito a mano l’idea del vento che si espande ovunque, è la metafora delicata dell’amore materno che, proprio come il soffio del vento, arriva in ogni dove.

Occorrente per la girandola della festa della mamma:

  • Un quadratino di cartoncino della misura di 15cm x 15cm;
  • Carta di riciclo, preferibilmente plastificata, noi abbiamo utilizzato quella delle uova di Pasqua;
  • Una cannuccia;
  • Colla e colla a caldo; 
  • Una perlina (o due);
  • Una punessa o uno spillo dalla testa tonda e colorata.

Procedimento, come si fa la girandola home made per la festa della mamma:

Foderate il vostro quadrato con la carta riciclata facendo in modo che l’adesione della carta al cartoncino sia perfetta, considerate che anche se la carta è leggermente stropicciata aderendo al cartoncino tenderà a stirarsi; potete usare un righello come spatolina. Per questa operazione usate la colla stick uniformemente distesa.

Disegnate le due diagonali da angolo ad angolo, su ciascuna diagonale individuate i due punti che segnano la distanza di 3 cm da centro del cartoncino (otterrete 4 punti).

Tagliate il cartoncino foderato seguendo la diagonale e sino al punto appena tracciato. Una volta effettuati i tagli piegate gli angoli esterni verso l’interno e fissateli con un puntino di colla a caldo.

Forate la cannuccia con lo spillo ed estraetelo, con lo stesso spillo forate la girandola al centro avendo cura prima di posizionare la prelina (posizionatela, ovviamente, sullo spillo stesso e immediatamente sotto la punta colorata) in modo che faccia da distanziatore e consenta il movimento. Posizionate la cannuccia dietro la girandola e riutilizzando il foro precedentemente fatto peché lo spillo unisca tutti gli elementi.

Attenzione: la punta dello spillo va bloccata affinché i bambini non si facciano male, potete fissarla con un po’ di sughero, colla a caldo, o se lo spillo è lungo abbastanza potete anche ripiegarlo verso l’interno aiutandovi con una pinza.

Questa girandola è perfetta per essere collocata all’interno del vaso di una pianta, un bel fiore da regalare alla mamma è, per esempio, l’orchidea. Gli elementi naturali sono sempre importanti focus esperienziali per il bambino, se associamo l’amore al vento perché non collocare la nostra girandola accanto a un fiore?