Festa dei nonni

Lavoretti per la festa dei nonni scuola primaria

I nonni hanno bisogno di abbracci, anche per tutte quelle volte in cui le nostre braccia sono rimaste necessariamente lontane dal loro corpo. L'ammorbidente fatto in casa è un lavoretto che profuma di abbraccio adatto ai bambini tra i 5 e i 9 anni e green.

Pubblicato il 02.09.2021 e aggiornato il 30.09.2021 Scrivi alla redazione

I lavoretti, quelli per la festa dei nonni e non solo, hanno un difetto ricorrente: una volta finiti, sono perfetti!

Leggendo queste mie parole il vostro viso potrebbe essersi contratto in una smorfia di disappunto: vi state chiedendo perché mai un lavoretto perfetto dovrebbe essere mal considerato e dove starebbe il difetto?

Ve lo chiarisco subito:
che si tratti di lavoretti per la festa dei nonni o per qualsiasi altra ricorrenza, la perfezione estetica cela sempre l’intervento operativo di un adulto. Il primo messaggio da lanciare ai genitori, invece, è che la bellezza del lavoretto realizzato dai bambini sta sempre nell’imperfezione.

Un lavoretto imperfetto e con qualche sbavatura è figlio delle manine inesperte del bambino e porta con sé un’esperienza reale, oltre a contenere un messaggio chiave. Il lavoretto dice: “Grazie al bene che ti voglio, mi sono impegnato, ho fatto esperienza e sono cresciuto.”

Questa premessa ci serve per mettere in chiaro due cose:

  1. non mortificate il bambino intervenendo nel suo lavoro, lo privereste della sua stessa esperienza;
  2. scegliete lavoretti che il bambino è in grado di mettere in opera con la massima autonomia e ribaltate la vostra visione del risultato: non vi serve un regalo impeccabile (quello si compera in un qualunque negozio), vi serve che il bambino crei il suo dono.

Un lavoretto che rintraccia le emozioni olfattive: l’ammorbidente fatto in casa dai bambini.

L’ammorbidente fatto in casa ha più caratteristiche stimolanti e positive che ne fanno un’esperienza assolutamente gestibile Home Made, oltre che coinvolgente e persino romantica.

Con riguardo a questo lavoretto:

  • i materiali possono essere facilmente gestiti da un bambino tra i 5 e i 9 anni;
  • nessun materiale è pericoloso;
  • l’intervento dell’adulto è quasi completamente di mera supervisione (i bambini sono felicissimi di fare tutto da soli);
  • il bene che verrà alla luce è adatto all’uso concreto e, soprattutto, rintraccia un’esperienza sensoriale forte e capace di tradursi in emozione: stiamo parlando dell’esperienza olfattiva.
Lavoretto per la festa dei nonni: ammorbidente home made by alimentazione bambini - coop

Perché l’ammorbidente fatto in casa per i nonni ha un quid pluris rispetto a qualsiasi altro lavoretto?

Io sono una mamma montessoriana, questo, senza troppe sovrastrutture, vuol dire che uso dare molto valore all’esperienza.

L’ammorbidente Home Made è un lavoretto che mette in gioco un ambito esperienziale capace di cristallizzare ricordi, ovvero l’olfatto.
Scegliere un’essenza, noi abbiamo suggerito l’uso dell’olio essenziale di sandalo, e creare un profumo che si imprimerà sui vestiti dei nonni vuol dire evocare l’idea dell’abbraccio, tanto più importante in tempi in cui l’atto di abbracciare ha assunto ancora più valore.

Una frase di auguri per la festa dei nonni, perfetta per accompagnare questo lavoretto, può essere la seguente:

“Caro nonno e\o cara nonna, ti regalo un ammorbidente profumato, quando sentirai questo odore sui tuoi vestiti pensami. Preparerò un’altra bottiglia dello stesso ammorbidente e dirò alla mamma di usarlo sempre, così anche io sentirò lo stesso profumo e ti penserò! Avremo lo stesso odore addosso e sarà come abbracciarci!”

L’olio essenziale per l’ammorbidente fatto in casa può variare a seconda delle preferenze olfattive. Il sandalo, ovvero la fragranza scelta da noi, ha naturali doti calmanti, infatti, è considerata un essenza anti stress e anti-paure. Ciò senza contare che è delicata e ben tollerata anche dal nasino dei bimbi più piccoli.

Lavoretto per la festa dei nonni scuola primaria: ammorbidente Home Made per i nonni.

Cosa occorre?

  • Una bottiglia con tappo;
  • 2 recipienti;
  • 1 bicchiere;
  • 1 imbuto;
  • olio essenziale di sandalo (gli oli si trovano in erboristeria e si può variare la fragranza).

Ingredienti:

  • 200 grammi di aceto bianco (mele oppure vino);
  • 555 grammi di acqua;
  • un bicchiere di balsamo (dalla profanazione neutra);
  • poche gocce di olio essenziale (4\5);

Come si fa l’ammorbidente fatto in casa?

Prima di tutto, pesate ciascun ingrediente utilizzando i recipienti che avete preparato (vedi occorrente).

L’aceto bianco è il primo ingrediente che il bambino deve versare nella bottiglia, segue il balsamo e infine l’acqua che porterà all’interno della bottiglia anche i residui di balsamo eventualmente rimasti nell’imbuto.

Un consiglio educativo in stile eco-sostenibile:
per quanto ciò meriti una più attenta supervisione in fase di scuotimento del composto, il consiglio è quello di scegliere una bottiglia di vetro, quindi un materiale di uso comune e green perché riutilizzabile. I lavoretti dovrebbero essere posti in essere sempre in un’ottica green, anche quest’aspetto ha un peso nell’educazione del bambino.
La bottiglia nelle nostre foto viene da un riutilizzo e ora si trasformerà in un regalo, nonché in un ricordo.

Dopo aver introdotto tutti gli ingredienti, chiudete la bottiglia col suo tappo.

Qui è consigliabile l’attenta supervisione dell’adulto poiché la bottiglia deve essere scossa per miscelare tutti i componenti tra loro e non vogliamo né che il bimbo si bagni né che si faccia male.

Lavoretto per la festa dei nonni: ammorbidente home made by alimentazione bambini - coop

Riaprite il tappo, aggiungete l’olio essenziale in gocce, richiudete e miscelate di nuovo agitando ancora la bottiglia.
L’ammorbidente è pronto.

Perché il lavoretto assuma un carattere ancora più personale, vi consigliamo di corredarlo con un’etichetta a tema festa dei nonni. Qui di seguito un esempio di etichetta da colorare e completare con i nomi dei vostri nonni (scaricatela, stampatela e coloratela con i vostri bimbi!):

ammorbidente-Lavoretti-per-la-festa-dei-nonni-scuola-primaria-alimentazionebambini.it-by-coop

Scopri le ricette del menù per la Festa dei Nonni:

Tweet
Share
Share
Pin